Calcio

Serie D, A Gioia Tauro uno scialbo 0 a 0

La Nuova Gioiese si congeda dal proprio pubblico non andando oltre lo 0 a 0 nel derby contro l’Hinterreggio. Gli uomini di Dal Torrione volevano chiudere con una vittoria casalinga la bella stagione, che giunge ormai al termine, ma hanno avuto di fronte una squadra ben organizzata che è riuscita a portare a casa un punto prezioso nonostante l’inferiorità numerica per quasi tutto il secondo tempo. I viola si schieravano con un 4-3-3 con Condomitti, vero jolly della stagione viola avendo ricoperto numerosi ruoli, schierato oggi in posizione di intermedio di centrocampo e un tridente d’attacco formato da Pascu, Bugatti e G. Crucitti. Nel primo quarto d’ora la Gioiese si è resa pericolosa con un colpo di testa di Pascu parato dal portiere e con G. Crucitti, che non è riuscito a deviare in rete il bel suggerimento dello stesso Pascu, abile a guadagnare la linea di fondo e a mettere la palla al centro per il compagno. La formazione reggina, invece, non è riuscita mai ad impensierire il portiere gioiese Panuccio per tutta la prima frazione di gioco. Nella ripresa la gara è continuata a ritmi blandi, sui quali non ha inciso neanche l’espulsione del biancoblu Trentinella al 55′ per un brutto fallo su Ferraro. I padroni di casa, con l’uomo in più, hanno iniziato un vero a proprio assedio all’area ospite senza comunque mai andare in maniera concreta vicini alla rete della vittoria. I reggini, da parte loro, si sono limitati a difendere con attenzione e a cercare di affondare in contropiede. Al termine dell’incontro il pubblico viola ha ringraziato i propri giocatori per l’ ottimo campionato disputato.

Domenico Barone

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com