Calcio

La Vibonese torna alla vittoria con una rete di Çani ai danni del Potenza

Vibonese - Potenza

VIBONESE – POTENZA 1-0

VIBONESE (4-3-2-1): Mengoni; Finizio Altobello Camilleri Tito; Prezioso Obodo Scaccabarozzi; Bubas (42’ st Malberti) Collodel; Çani (27’ st Taurino). In panchina: Viscovo, Franchino, Ciotti, De Carolis, Donnarumma, Raso, Carrozza, Maciucca. Allenatore: Orlandi. 

POTENZA (4-3-3): Ioime; Coccia Di Somma (13’ st Sales) Emerson Giron (36’ st Panico); Piccinni (13’ st Pepe) Coppola (31’ st Matera) Dettori; Guaita França Genchi (31’ st Salvemini). In panchina: Breza, Mazzoleni, Matino, Caiazza, Giosa, Leveque. Allenatore: Raffaele. 

ARBITRO: Meraviglia di Pistoia. 

MARCATORE: 30’ pt Çani (V). 

NOTE: spettatori un migliaio circa. Ammoniti: Altobello, Prezioso (V), Emerson, Coppola (P). Angoli: 5-1. Recupero: 2‘ pt, 4‘ st.

VIBO VALENTIA – La Vibonese vince con una rete di Çani che gli permette di ottenere i tre punti contro il Potenza del mister Raffaele. 

Allo stadio “Luigi Razza” si affrontano la Vibonese e il Potenza. La squadra di casa ha conquistato fino a oggi 23 punti mentre gli ospiti ne hanno ottenuto 25. La formazione allenata da Nevio Orlandi è reduce dalla sconfitta contro la Reggina. I rossoblù di Calabria si schierano con il 4-3-2-1 mentre i lucani propongono il 4-3-3 mandando in campo il tridente formato da Guaita, França e Genchi.

Vibonese avanti con Çani

Il primo tiro della gara arriva al minuto 2 con Çani che calcia ma la palla viene ribattuta dalla difesa. I lucani rispondono all’azione degli avversari sfiorando la marcatura con Genchi: miracolo del portiere Mengoni. Sulla scia del gioco offensivo, Collodel tira dalla distanza ma la conclusione non è delle migliori. La Vibonese, forte del proprio pubblico, prova a spingere con Bubas. La fortuna, però, non sorride al centravanti dei calabresi: palla fuori di poco al 20’. 

Potenza pericoloso al 27’ grazie a un colpo di testa di França fuori di poco. Dopo 3 giri di lancette Vibonese in avanti con Çani: gioisce il pubblico di casa. Coppola prova a scuotere la compagine ospite con  Mengoni che, però, si oppone con decisione. La prima frazione di gioco si chiude con la Vibonese avanti. 

Il Potenza torna in Lucania con una sconfitta

Nella ripresa, partita senza cambi, la squadra casalinga inizia con il piede con il quale ha concluso i 45 minuti iniziali. Bubas al 6’ sfiora il 2-0 tirando verso la porta difesa del portiere Ioime. Il centravanti continua ad attaccare, provando a chiudere la gara, non riuscendo di fatto nel proprio intento.

Al 25’ Vibonese avanti con Prezioso: palla fuori. La formazione di casa al “Razza” mantiene al vantaggio riuscendo a gestire il risultato acquisito nel primo tempo. Con la vittoria odierna la Vibonese sale a quota 26 lunghezze.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com