Altri Sport

VOLLEY A2/M: Anche Potenza Picena si inchina ai ragazzi di Callipo

LA PARTITA – Importante vittoria oggi per la Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia in casa contro Potenza Picena.Giallorossi in campo con Pinelli-Michalovic, Maccarone-Presta, Casoli-Vedovotto, Marra libero. Il tecnico dei marchigiani, Graziosi, ha schierato Partenio al palleggio, Cristofaletti opposto, Codarin e Quarta al centro, Cavuto e Ippolito di banda, Calistri libero. Potenza Picena parte forte andando avanti sul 5-8, ma al riposo tecnico la situazione è già capovolta con i giallorossi avanti 12-11. I ragazzi di Mastrangelo ingranano la quinta e allungano ancora fino all’ace di Casoli che vale sette palle set. Cavuto fuori giri al servizio e arriva il 25-17 per la Tonno Callipo. Secondo set da brividi con i padroni di casa avanti 8-6, ma Ippolito e compagni hanno la forza di respingere gli assalti giallorossi e di portarsi avanti di un break fino al 19-21. Vedovotto in battuta trova l’ace del 21-21. Si va ai vantaggi con gli ospiti che vedono annullarsi svariate palle set prima di chiudere 28-30. Nel terzo set la Tonno Callipo domina allungando fin da subito sul 10-5. Coach Graziosi le prova tutte, ma Michalovic è spietato e a muro i giallorossi alzano la saracinesca. Otto palle set per gli uomini di Mastrangelo che conquistano il parziale 25-17 dopo l’errore in battuta di Biglino. Nel quarto set la Tonno Callipo allunga subito 8-3, ma stavolta è Potenza Picena a dominare a muro con Codarin e Ippolito rimontando lo svantaggio e impattando 11-11. Casoli e compagni provano la fuga, ma i marchigiani rispondono colpo su colpo. Arriva il break del 21-19 e poi ci pensa Vedovotto a trovare l’allungo decisivo con l’ace su Calistri e con la bordata successiva che rende difficile l’attacco a Pierotti murato da Maccarone. La Tonno Callipo amministra sul 24-20 e conquista set (25-21) e match in quattro set.

Una curiosità: Il successo odierno ha il sapore della calabresità: ben 4 i ragazzi di Calabria in campo contro i marchigiani, insieme al trio Casoli-Michalovic-Vedovotto e al direttore d’orchestra Pinelli, che hanno mandato in visibilio il pubblico del Pala Valentia. Al giovane centrale Maccarone la copertina della serata. Classe 1996, prodotto del settore giovanile giallorosso, “Macca” è stato schierato titolare da coach Mastrangelo al posto di Marcello Forni, fermo ai box precauzionalmente per un fastidio cervicale. E allora ecco l’esordio assoluto in Serie A del diciannovenne centrale vibonese doc che non si è fatto intimorire e ha iniziato a macinare punti in attacco 4 (con il 67%) e, soprattutto, a muro (la specialità della casa) con 4 block realizzati. Una prestazione positiva per Maccarone che ha contribuito all’ottenimento di altri tre punti pesantissimi e di un successo che da la possibilità a Casoli e compagni di arrivare con il morale alto alla semifinale della Del Monte® Coppa Italia contro l’Emma Villas Siena, in programma giovedì 28 gennaio, ore 20:30, al Pala Valentia.

IL TABELLINO

TONNO CALLIPO CALABRIA VIBO VALENTIA – VOLLEY POTENTINO POTENZA PICENA 3-1 (25-18, 28-30, 25-17, 25-21)
TONNO CALLIPO CALABRIA VIBO VALENTIA: Pinelli 2, Korniienko, Marra (L), Casoli 14, Michalovic 24, Vedovotto 19, Maccarone 8, Sardanelli, Presta 10. Non entrati: Ferraro, Forni, Corrado. Allenatore: Mastrangelo
VOLLEY POTENTINO POTENZA PICENA: Cavuto 13, Codarin 5, Pierotti 8, Partenio 3, Miscio, Cristofaletti 10, Calistri (L), Ferrini, Biglino 1, Ippolito 14, Quarta 10. Allenatore: Graziosi
ARBITRI: Bassan e Prati
NOTE: durata set. 23’, 33’, 27’, 28’. Tot. 111’. Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia: bs 12, ace 6, ric. pos. 56%, ric. perf. 31%, att. 46%, muri 17. Volley Potentino Potenza Picena: bs 12, ace 3, ric. pos. 53%, ric. perf. 30%. att. 37%, muri 8.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com