Altri Sport

Volley Serie A2 femminile. Impresa Golem in Trentino

Volley Golem PalmiTRENTO – Il cambio di panchina, con l’arrivo di Draganov, fa bene alla Golem Palmi che in trasferta batte la Delta Trentino che veniva da quattro successi consecutivi. Un successo sofferto, giunto al termine di un match equilibrato e tiratissimo, che si è protratto per oltre due ore di gioco. La mano dell’esperto coach italo bulgaro si è vista nei momenti più delicati del confronto. in particolare al termine della prima frazione quando i padroni di casa riuscivano a prevalere per 28-26, vanificando l’ottima prestazione sfoderata da Palmi nel set. A quel punto poteva starci un crollo sotto il profilo delle energie nervose. Invece la Golem, anche grazie alla prova maiuscola della Aricò e della Rueda, è riuscita a pareggiare i conti (20-25). Perso il terzo set, a Palmi stava per sfuggire anche il quarto. Sarebbe stata una beffa tornare a casa senza neppure un punto dopo una serata giocata con tale intensità. Nella quarta frazione, con i padroni di casa avanti per 23-22, arrivava il break della Golem che riusciva a chiudere sul 23-25. Senza storia il quinto set con le calabresi costantemente in vantaggio. Qualche brivido per il tentativo di rimonta della Delta che annullava tre match point consecutivi. Poi il sigillo finale faceva festeggiare le ragazze calabresi.

DELTA TRENTINO-GOLEM PALMI 2-3

Trentino: Guatelli 15, Michieletto, Bogatec 4, Demichelis 1, Repice 13, Antonucci 24, Segura 15, Zardo (L). Ne Marchioron, Pistolato, Martinelli, Bortoli. All.: Gazzotti

Golem Palmi: La Rosa, Rueda 18, Petkova 11, Aricò 21, Speranza 8, Moncada 5, Guidi 3, Bortolot 2, Moretti 12, Barbagallo (L), Quiligotti (L). Ne Tomaselli, Koleva

Arbitri: Giardini e Bassan

Parziali: 28-26; 20-25; 25-18; 23-25; 12-15

 

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com