8@31

Racket, vicinanza ai commercianti cosentini

COSENZAAncora una volta i signori del racket stanno alzando il tiro a Cosenza per spremere fino all’osso la già debole economia locale. La scia di eventi di quest’ultima settimana dimostra che in città è in corso un feroce attacco della criminalità organizzata ai commercianti. L’unione fa la forza e per questo si vuole scendere in campo a fianco dei commercianti di Cosenza che resistono e che hanno deciso di alzare la testa, non pagando il “pizzo” e rischiando così di essere vittime di maggiori soprusi, di atti intimidatori se non di aggressioni. Si confida nell’operato delle Forze dell’Ordine nella lotta alla criminalità organizzata, sicuramente verranno messe in atto le dovute strategie per scongiurare ulteriori pregiudizi ad una categoria già indebolita dalla crisi economica e che possano essere presto individuati gli autori di queste deprecabili azioni criminali.n Il nuovo Prefetto, Dr. G. Tomao, farà fede al suo impegno di vicinanza ai cosentini che fidano nella legge.

 

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com