Attualità

Bandiere Blu 2016: sono 5 le spiagge calabresi premiate

ROMA – Sono state annunciate in mattinata, presso la sede del Cnr di Roma, le 293 le spiagge italiane promosse per la qualità del mare e l’apporto turistico che ne deriva: l’appuntamento con Bandiere Blu, infatti, assegna ogni anno vari riconoscimenti diffusi dalla Ong danese Foundation Environmental Education che ha preso forma nei primi anni ottanta. Saldamente al comando la regione Liguria con 25 località selezionate e due nuovi ingressi. A seguire la Toscana con 19 e le Marche che si fermano a quota 17. Per quel che riguarda il territorio calabrese sono 5 i luoghi prescelti. Nella provincia di Cosenza sono state selezionate Praia a Mare e Trebisacce (Lungomare Sud), nel crotonese Torre Melissa e Cirò Messina e nel reggino Roccella Jonica. Nei parametri indicati per la scelta hanno importanza diversi fattori: qualità delle strutture alberghiere, raccolta differenziata, aree pedonali, piste ciclabili, servizi e accessibilità delle spiagge, qualità delle acque, depurazione acque reflue e la copertura fognaria. «Annunciamo con soddisfazione anche per il 2016 un aumento di comuni Bandiera Blu – ha detto Claudio Mazza, presidente della Fee Italia – la diffusione di buone pratiche e una gestione sostenibile del territorio, che partendo dall’amministrazione comunale si allarga a tutti i settori, coinvolgendo con la filosofia del miglioramento continuo tutta la comunità locale, dimostra come il percorso di sostenibilità intrapreso determini un forte miglioramento delle località rivierasche e della qualità delle loro acque».

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com