Attualità

Proteina del dolore cronico, torna in calabria la ricercatrice che ha contribuito alla scoperta

CROPALATI (CS) – È calabrese, originari di Calopezzati, è una ricercatrice e vive e lavora a Londra. Si chiama Maria Maiarù ed è la fiera vincitrice del prestigioso Early Career Neuroscience Prize 2016, per la scoperta realizzata con i suoi colleghi lo scorso febbraio. Si tratta di FKBP51, la proteina dello stress: si è scoperto, infatti, che isolandola si può ridurre il dolore cronico. E di dolore cronico, come mal di schiena, emicrania, dolori al collo, ne soffrono moltissime persone. Per questo la ricerca è di particolare rilevanza.

La dottoressa Maiarù, attualmente operante presso il Department of Cell & Development Biology at University College London (UCL), sarà ospite il prossimo 7 luglio dalle 18,30 al Teatro Comunale di Cropalati in un incontro aperto al pubblico, per discutere della sua scoperte e delle sue implicazioni.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com