Attualità

Scuola, anche il Consiglio di stato rigetta ordinanza Spirlì

CATANZARO – In Calabria la scuola deve riaprire. Anche il Consiglio di Stato ha infatti bocciato l’ordinanza che il presidente regionale ff Nino Spirlì aveva emanato lo scorso 5 gennaio disponendo la chiusura delle scuole.

Dopo il pronunciamento del Tar di Catanzaro, anche il massimo organo giudiziario amministrativo, ha respinto infatti il ricorso depositato dagli avvocati della Regione, contro la sentenza con la quale proprio il Tar aveva parzialmente sospeso l’efficacia di quel provvedimento, decretando di fatto, la riapertura delle scuole elementari e medie.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com