Cronaca

Aiello, dall’autopsia emerge la morte naturale. Il corpo sarà cremato

CATANZARO – È stata effettuata stamani, nel policlinico universitario di Catanzaro, l’autopsia sul corpo di Giovanni Aiello, l’ex agente della squadra mobile di Palermo, ritenuto vicino ai servizi, deceduto lunedì sulla spiaggia di Montauro. Da quanto si è appreso nulla di anomalo sarebbe emerso dall’esame, confermando quindi l’ipotesi di una morte naturale. Per la conferma ufficiale bisognerà comunque attendere gli esiti degli esami di laboratorio. La Procura della Repubblica di Catanzaro, comunque, ha autorizzato la cremazione del corpo di Aiello come lui stesso aveva chiesto ai familiari. I funerali saranno celebrati domani alle 17.30 nella chiesa di Montauro.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com