Cronaca

Confezionavano cocaina, arrestati in flagranza di reato

polizia di stato

CORIGLIANO-ROSSANO (CS) – La scorsa notte la Polizia di Stato ha arrestato due soggetti sorpresi in possesso di sostanza stupefacente del tipo cocaina ai fine dello spaccio.

I due, entrambi con precedenti penali per reati specifici, sono stati tratti in arresto durante una perquisizione.

Gli agenti, durante controlli mirati di prevenzione e repressione dello spaccio di stupefacenti, hanno effettuato una perquisizione nella zona di Schiavonea, a carico di A.A già noto alle forze dell’ordine e della sua compagna D.S.. Insospettiti dal fatto che all’interno dell’appartamento si vedevano delle luci accese con dei movimenti sospetti i poliziotti  hanno quindi deciso di appostarsi dietro lo stabile notando l’affacciarsi di una donna successivamente identificata come D.S e subito dopo l’uomo identificato come A.A, che lanciava dal balcone l’involucro con la cocaina con l’intento di disfarsi della merce. All’interno del pacchetto prontamente recuperato dagli agenti venivano trovati 84 grammi di cocaina, con un bilancino di precisione e materiale utile al confezionamento.

Nella successiva perquisizione dell’abitazione sono stati trovati 2000 euro in banconote da piccolo taglio verosimilmente provento dell’attività di spaccio.

I due soggetti, visti gli elementi raccolti e i numerosi precedenti per spaccio, rapina – in particolare l’uomo per associazione a delinquere di stampo mafioso, furto e tentato omicidio – , sono stati tratti in arresto in flagranza del reato per il possesso di sostanza stupefacente ai fini dello spaccio. Il PM di turno presso la Procura della repubblica di Castrovillari ha dato disposizione che i due dopo le formalità di rito venissero tradotti nella casa circondariale di Castrovillari in attesa del processo per direttissima.

 

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com