Cronaca

Società del crotonese accusata di truffa ed evasione fiscale

Crotone ( Kr) – Nonostante fosse un evasore fiscale ha ottenuto illegalmente un finanziamento con la legge 488 per la sua azienda. I finanzieri di Crotone hanno scoperto entrambi i reati ed hanno denunciato il legale rappresentante di una società di servizi per i reati di truffa ed evasione fiscale. La truffa ai danni dello Stato, finalizzata ad ottenere 600 mila euro attraverso i finanziamenti pubblici, è stata messa a segno attraverso l’emissione di false fatture. Dopo che la Guardia di finanza di Crotone ha scoperto la truffa il Ministero dello Sviluppo Economico ha bloccato il finanziamento. Successivamente le fiamme gialle hanno scoperto anche che il legale rappresentante dell’azienda non aveva versato le imposte dovute su redditi per cinque milioni di euro.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top