Cine8@30

Cinema Campus 100: Gli Appuntamenti Della Settimana

Martedi 15 gennaio

Ore 20,30 Proibito Rubare di , con Adolfo Celi, Tina Pica.

Don Pietro vuole partire come missionario in Africa ma, dopo aver scoperto la miseria dei vicoli napoletani, decide di restare per fondare una città dei ragazzi, supportato da quelle che lui crede delle anonime elemosine. I soldi, in realtà, sono la refurtiva di una rapina e il prete viene arrestato. Resosi conto della situazione, il derubato ritira la denuncia e don Pietro può continuare la sua missione.

 

Ore 22,15 Napoli…serenata calibro 9 di Alfonso Brescia, con Rita De Simone, Mario Merola, Nick Jordan, Nino Vingelli, Nunzio Gallo.

Mentre Don Salvatore Savastano festeggia la prima comunione del figlio, una banda di contrabbandieri gli uccide la moglie e il bambino. Da qual momento vivrà solo per vendicarsi. E ci riuscirà grazie a Gennarino, uno scugnizzo orfano del quale è diventato amico e protettore, che lo aiuterà a smascherare gli assassini del figlio e a farsi giustizia.

 

Giovedì 17 gennaio

Ore 20,30 Il testimone  di Pietro Germi con Roldano Lupi, Ernesto Almirante, Marina Berti, Sandro Ruffini.

Un presunto assassino sta per essere condannato a morte in base alla deposizione di un testimone assolutamente convinto dell’infattibilità del proprio orologio. Ma quando si accorge che l’orologio, come tutte le cose umane, è soggetto a errori e difetti, il testimone si affretta a rimangiare la deposizione e a battersi perché l’imputato venga assolto.

 

Ore 22,15 I ragazzi del massacro di Fernando Di Leo con Pier Paolo Capponi, Susan Scott, Marzio Margine, Enzo Liberti.

L’ispettore Luca Lamberti indaga sullo stupro e l’omicidio brutale di una giovane insegnante di una scuola serale del milanese. Ad essere indiziati
sono i suoi alunni che, sotto l’influsso di una bevanda drogata hanno commesso il crimine. Lamberti cercherà di scoprire chi ha fatto assumere agli altri la bevanda.

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top