Cultura&Spettacolo

Giulia e Francesco Buccarella protagonisti della Stagione Concertistica del Teatro Rendano

COSENZA – Si terrà domenica 3 aprile, alle ore 18:45, il secondo appuntamento della Stagione Concertistica 2016 dell’Associazione “Maurizio

Francesco Buccarella

Francesco Buccarella

Quintieri”: l’evento avrà luogo nella Sala Quintieri del Teatro Rendano di Cosenza. I protagonisti della serata saranno Giulia e Francesco Buccarella (violino e pianoforte). Giulia Buccarella si è diplomata a Roma al Conservatorio di Santa Cecilia sotto la guida di Claudio Buccarella con il massimo dei voti e la lode. Fra i suoi maestri Franco Gulli, Salvatore Accardo, Boris Belkin: per la musica da camera si è perfezionata con il Trio di Trieste. Francesco Buccarella si è invece diplomato a sedici anni, con il massimo dei voti, presso il Conservatorio di Santa Cecilia a Roma ed in seguito ha frequentato, conseguendo il massimo dei voti e lode, l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia sia in pianoforte (con Lya De Barberiis) sia in musica d’insieme (con Felix Ayo).

Ecco il programma del concerto:

Giulia Buccarella

Giulia Buccarella

Fritz Kreisler: Variazioni sul tema della Follia – Gabriel Fauré: Sonata in la maggiore n.1 op.13 – Sergej Prokof’ev: Sonata in re maggiore op.94 – Johannes Brahms: Danza ungherese n.2 in re minore. Kreisler fu uno dei più celebri violinisti del suo tempo, dotato di una tecnica prodigiosa. Fu protagonista di uno dei più curiosi imbrogli della sua epoca: fece credere a critici e musicologi di aver rinvenuto, in fondi sconosciuti, opere appartenenti a Pugnani, Couperin, Vivaldi, Porpora quando, invece, erano dei brani da lui composti nello stile del XVIII secolo. La verità emerse soltanto nel 1935 quando il compositore aveva sessant’anni.

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com