Cultura&Spettacolo

Luigi Strangis vince Amici, festa grande a Lamezia

LAMEZIA TERME (Cz)  – E’ il calabrese Luigi Strangis, venti anni, cantante e polistrumentista di Lamezia Terme (Cz), il vincitore dell’edizione 2022 di Amici, il talent di Maria De Filippi, in onda su Canale 5. Nella finalissima a due, ha battuto il ballerino Michele, aggiudicandosi il premio del valore di 150mila euro in gettoni d’oro. A Michele va il premio per la Categoria danza di 50mila euro.
“Voglio ringraziare la mia famiglia, se sono arrivato qua è merito loro. Sono loro che mi hanno spinto a venire qui, io ero un po’di titubante”. Queste le prime parole di Strangis con la grande Coppa in mano. “Grazie anche ai coach e a te Maria. Se sto bene – ha poi detto rivolgendosi a Maria De Filippi – è grazie a te”. 
A Lamezia Terme (Catanzaro), dove vive con i genitori e il fratello, una calorosissima folla ha seguito la finale al maxischermo allestito su Corso Numi strano per iniziativa dell’Amministrazione comunale. 
Luigi Strangis ha iniziato a suonare la chitarra a 6 anni grazie al papà che gli faceva ascoltare musica americana. Nonostante la giovane età si è esibito numerose volte dal vivo. Collabora anche con uno studio di registrazione dove arrangia brani per altri artisti. Ad Amici è entrato a settembre durante la prima puntata del talent show, esibendosi con l’inedito “Vivo”, prodotto da Brail, conquistando così il banco ed entrando nel team di Rudy Zerbi. 
Nella scuola pubblicato i brani “Muro” e “Partirò Da Zero”, prodotti entrambi da Michele Canova; “Tondo” prodotto da Katoo; “Tienimi stanotte” prodotto da Luigi e Gabriele Cannarozzo (con il quale ha conquistato il Premio delle Radio). Il prossimo 3 giugno il suo primo EP ufficiale che porta il suo cognome: “Strangis”.

Gli altri finalisti e i premi

In finale erano arrivati nella sezione canto Albe, Sissi (Premio della Critica Tim da 50mila euro) e Alex (premio Oreo da 20mila euro), nella sezione ballo Serena (che ha ottenuto una borsa di studio di un anno per studiare a New York e il Premio Tim da 30mila euro).

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top