Cultura&Spettacolo

Marianna Carbone è Miss Città di Castiglione Cosentino

CASTIGLIONE COSENTINO (CS) – Diciannove anni, di Rende: Marianna Carbone è Miss Città di Castiglione Cosentino. Si piazza invece al secondo posto con la fascia Miss Rocchetta Bellezza Sophia Aversa, 22 anni di Castrovillari, Miss terza classificata Marilena Paffile, 25 anni di Cosenza. Quarta classificata Simona Terzi, 21 anni di Corigliano-Rossano, a seguire Mariarita Ficarra, 18 anni di Gioia Tauro e Diana Nicoletti, 20 anni di Castrovillari.

Marianna Carbone è riuscita a conquistare così la giuria qualificata composta da: Audrone Jukneviciute, Alessandro Greco, Sara Carlini, Piero De Cesare, Enrico Principe, Antonio Boschelli, Vincenzo Primerano, Gianfranco Altomare, Francesco Altamura (Re.se.ca) e Roberto Vitaro (Beauty Blonde Parrucchieri), top partner di Miss Italia Calabria.

“Sono felicissima, la sensazione della corona in testa mi ha fatta commuovere. Frequento il primo anno di Ingegneria Gestionale con il sogno di aprire un giorno un’azienda tutta mia” – Dichiara Marianna Carbone Miss Città di Castiglione Cosentino 2022 – “Nel mio futuro vedo una Marianna cresciuta, che continua ad amarsi e a migliorarsi. Proseguo il mio percorso a Miss Italia con l’umiltà che mi ha sempre caratterizzato, unita al divertimento e alla spensieratezza. Sono una persona molto determinata e decisa su cosa voglio, anche se delle volte la testardaggine può giocarmi brutti scherzi.”

Gli agenti regionali Linda Suriano e Carmelo Ambrogio: “Ringraziamo per l’accoglienza la città di Castiglione Cosentino, in particolare Michele Nigro, Francesco Librandi e Fernando Principe che per il quarto anno consecutivo hanno voluto fortemente storicizzare l’evento di Miss Italia. Un altro ringraziamento va al gruppo Solidarietà. La nostra mission è la costante ricerca della valorizzazione dei bellissimi territori calabresi, degli artisti che si esibiscono durante le serate, e naturalmente delle nostre Miss che non sono solo “corpi”, ma storie.

A condurre l’evento Larissa Volpentesta e Linda Suriano che è anche il Direttore Artistico del concorso, con la partecipazione del corpo di ballo coreografato da Lia Molinaro, e dai suoni armoniosi di fisarmonica e chitarra del polistrumentista Mario Piluso.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top