Cultura&Spettacolo

Silvia Di Stefano e Andrea Verzicco ne “Il Re Leone” della Compagnia delle Alghe

Cerisano ( Cs) – C’è grande attesa per il nuovo musical che la Compagnia delle Alghe porterà in scena a Cosenza la prossima primavera. Dopo i successi di “Pinocchio”, “Sister Act” e “La Bella e la Bestia”, sarà la volta de “Il Re Leone”. Da mesi, infatti, si sta lavorando alacremente durante le prove, per l’allestimento delle scene, il montaggio delle parti recitate e corali, curate le prime da Loredana Nucaro, a cui è affidata la regia e dal maestro Anna Graziano le seconde, e di tutte le coreografie. Non è stata ancora ufficializzata la data del debutto, ma gli organizzatori assicurano che si terrà a maggio. Due nomi noti del panorama teatrale e musicale nazionale compaiono tra i protagonisti de “Il Re Leone”,  il primo è il ritorno sulla scena di Silvia Di Stefano nel cast della Compagnia delle Alghe, nel ruolo di Rafiki, la seconda importante presenza sarà quella di Andrea Verzicco, attore teatrale, ballerino e coreografo. Al poliedrico performer sarà affidato il ruolo di Simba da adulto. Intanto a Cerisano, quartier generale della Compagnia delle Alghe, fervono i preparativi per questo nuovo e importante progetto, che ancora una volta, avrà come partner l’associazione Asmi Onlus. Anche con “Il Re Leone”, infatti, il ricavato della vendita dei biglietti, così come accaduto per le passate rappresentazioni, sarà devoluto in beneficenza. Con gli introiti degli spettacoli degli anni scorsi, è stato possibile infatti acquistare un mezzo, completamente attrezzato per il primo soccorso, per il trasporto degli infermi e che offre un servizio completo a tutte le persone, deambulanti e non che ne facciano richiesta.  Due belle realtà che coniugano passione per il teatro e amore per il prossimo. Da anni, infatti sia la Compagnia delle Alghe, che ha come padri fondatori Massimiliano Pellegrino e Loredana Nucaro,  che la Asmi Onlus,  con il suo presidente Domenico Scola, sono attive sul territorio di Cerisano e di tutta la provincia al fine di tradurre eventi culturali in un progetto assai più corposo e con fini benefici. Un lavoro certosino che gli organizzatori stanno curando nei minimi dettagli.  Anche questa volta, la Compagnia si è affidata all’esperienza di Franca Trozzo e delle sue allieve dell’Accademia New Style, che andranno a realizzare i costumi per la rappresentazione teatrale. Non mancheranno dunque le sorprese per la messa in scena de “Il Re Leone”, una delle favole Disney certamente più  amate dal pubblico e che la Compagnia delle Alghe porterà sul palco con quella bravura e quel piglio che la città è abituata ad apprezzare già da qualche anno.

 

Raffaella Aquino 

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com