Cultura&Spettacolo

Vacantiandu: grande successo per “Lo scopone scientifico”

LAMEZIA TERME (CZ) – Non ha disatteso le aspettative la commedia “Lo scopone scientifico”, diretta da Enzo Ardone e presentata al pubblico dagli attori della compagnia Rive Gauche di Roma. Lo spettacolo, inserito nella rassegna “Vacantiandu – Città di Lamezia Terme”. L’adattamento dello spettacolo, in chiave teatrale, è stato curato da Giovanni Clementi; la vicenda racconta del binomio denaro-potere, che Luigi Comencini, regista dell’omonimo film, ha definito “una favola giusta sulla lotta dei deboli contro i potenti”.vacantiandu città di lamezia terme

La storia si svolge tra una baracca romana e una lussuosa villa, dove ogni anno una vecchia signora americana, amante del gioco delle carte, viene a soggiornare. Tutti gli anni, quindi, l’anziana donna e il suo segretario si scontrano giocando allo scopone scientifico con Peppino e Antonia, coppia di borgatari. Una partita che dà la possibilità alla coppia romana di sognare un futuro diverso e di uscire dalla loro vita misera. Ogni anno però, puntualmente, la coppia americana ha la meglio su Antonia e Peppino, fino a quando le cose sembrano cambiare, sia per i consigli di un professore, il saggio della baraccopoli, che per l’intervento di un baro. Solo l’intervento finale di Cleopatra, figlia dei due baraccati, metterà fine a questa lunga partita.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com