In Evidenza

Inaugurata la fattoria del benessere

20150526_112503È stata inaugurata stamattina la nuova baita in legno che la Cooperativa Sociale l’Arco ha realizzato all’interno della “Fattoria del Benessere” di Decollatura (CZ), il centro diurno nel quale viene promossa la riabilitazione e l’inserimento socio-lavorativo di persone con problemi psichici e di persone con problemi di alcolismo o di tossicodipendenza.La nuova baita in legno, che è dotata di cucina, di strumenti e di attrezzature per le attività didattiche che vengono svolte all’interno della Fattoria, è stata realizzata grazie ad un contributo di ventimila euro erogato da Enel Cuore Onlus.Quello della Cooperativa Sociale L’Arco è stato, infatti, uno dei tre progetti finanziati da Enel Cuore, in Italia, nell’ambito de “La tua idea vola in alto”, un’iniziativa con la quale i dipendenti Enel hanno avuto, per il secondo anno, l’opportunità di farsi portavoce di iniziative di solidarietà del loro territorio e di scegliere, tramite voto online, quali finanziare tra gli oltre 200 progetti pervenuti.Alla cerimonia erano presenti il Presidente della Cooperativa Sociale L’arco, Aurora Mastrandrea, il sindaco di Decollatura, Anna Maria Cardamone, il Presidente della Camera di Commercio di Catanzaro, Paolo Abramo, il Presidente del Gal del Reventino, Francesco Esposito, e il responsabile del Centro di Salute Mentale del Reventino, Antonio Lucchino. In rappresentanza di Enel Cuore era presente Domenico Trapasso.“Ringrazio Enel Cuore e il personale dell’azienda elettrica che ha votato il nostro progetto – ha dichiarato Aurora Mastrandrea – per l’attenzione verso la nostra Associazione e per l’attività che svolgiamo nella nostra Fattoria sociale, in cui giorno per giorno cerchiamo di favorire la riabilitazione e l’inserimento socio-lavorativo di persone svantaggiate”.

Enel Cuore
Enel Cuore è la Onlus di Enel che dà vita a iniziative di solidarietà sociale a sostegno di coloro che vivono in condizioni svantaggiate, in particolare verso l’infanzia e la terza età, oltre che a favore di persone malate e disabili. Enel Cuore nasce nel 2003 per coordinare e gestire i fondi dell’azienda destinati alla beneficenza e alla solidarietà, nel rispetto dei valori espressi all’interno del suo Codice Etico. I contributi di Enel Cuore sostengono interventi mirati, che vanno direttamente a favore dei soggetti in difficoltà, nell’ambito di iniziative concrete e durature nel tempo. Dal 2004 ad oggi Enel Cuore ha destinato circa 54 milioni di euro alla realizzazione di 655 progetti in Italia e all’estero.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top