Archivi tag: Catanzaro

Inizia la stagione degli eventi al Glauco Beach a Soverato (CZ)

Il Glauco Beach a Soverato (CZ), il rinomato lido soveratese, ha ufficialmente dato inizio alla sua stagione degli eventi.

La stagione ha preso il via domenica 7 luglio con un evento che ha egregiamente combinato buon cibo, musica e lo splendido panorama della baia di Soverato offerto dalla location.

Lo chef del locale, Emanuele Platì, ha programmato una serie di eventi che coinvolgono altri chef della zona.

Gli chef Dario Finocchiaro ed Emanuele Platì

Ha riscosso un grande successo la serata di apertura, “Carbone e Champagne”, a quattro mani con lo chef Dario Finocchiaro (di Hostaria a Montepaone).

L’arte culinaria dei due giovani cuochi ha creato una splendida sinergia, rinnovando la cooperazione tra due amici di vecchia data.

Un classico estivo, la grigliata di pesce fresco, a cui ogni chef ha conferito il suo tocco personale, dando vita a una cena speciale fronte mare.

Nel corso della serata si sono susseguiti i sapori più classici, come gli spiedini di gamberi e seppie lardellati, scampi e cannolicchi alla brace, a sapori più ricercati come spiedini di pecora, gazpacho di pomodori affumicati di accompagnamento, una eccezionale porchetta di cernia e, per finire, un delizioso risotto cacio e pepe affumicato.

Bollicine a volontà per accompagnare ogni portata e la selezione musicale dei dj Mazza/Gariani di sottofondo, sono stati il connubio perfetto per una indimenticabile cena sulla spiaggia.

Quello di domenica è stato il primo dei tanti appuntamenti in programma nei mesi di luglio e agosto.

La prossima serata si terrà venerdi 26 luglio in collaborazione con “Manò piccola panineria di strada”, di Daniel Manolo Infusino, con cui lo chef Platì ideerà nuove sorprendenti pietanze.

Per info e prenotazioni:

https://www.glaucobeach.com/

L’uomo e la natura in un’armonica connessione nel Parco delle Biodiversità di Catanzaro

CATANZARO (CZ) – Il rapporto tra uomo e natura può essere considerato sotto diversi aspetti, questa connessione è stata oggi al centro della manifestazione organizzata dall’Università Magna Graecia di Catanzaro.

Al Parco delle Biodiversità di Catanzaro, le professoressa Teresa Ionà, ricercatrice di metodi e didattiche delle attività sportive, in collaborazione con l’unità operativa di Nutrizione clinica e unità complessa di medicina fisica e riabilitativa, ha organizzato una giornata itinerante con i ragazzi dei corsi di laurea di scienze motorie e fisioterapia dell’Università di Catanzaro.

L’iniziativa si inserisce nell’ambito di orientamento e divulgazione scientifica delle attività di ricerca applicata alla natura.

I giovani hanno dedicato la mattina a una camminata arricchita da diverse esperienze:

praticando una buona attività motoria, hanno assistito a una dimostrazione di intervento dei cani di salvataggio con i loro istruttori, a cura della SICS (Società Italiana Cinofila di Salvataggio).

Il percorso di trekking si è svolto con indicazioni riguardanti la meccanica della camminata, durante il tragitto i ragazzi hanno avuto l’occasione di apprezzare un momento di ascolto di “musica delle piante”, grazie a uno studente liutaio che, con la sua musica, traduce l’esperienza comunicativa delle piante in suono.

La giornata si è conclusa con una degustazione di prodotti alimentari, con il supporto scientifico dei nutrizionisti dell’Ateneo.

Le abitudini alimentari, la qualità del cibo e lo stile di vita determinano il nostro stato di salute e influenzano la nostra aspettativa di vita, per questo è di fondamentale importanza mangiare prodotti di cui si conoscono i componenti e l’origine.

L’azienda Migliarese si impegna costantemente a cooperare con l’Università di Catanzaro, mediante lo studio e la valutazione di  prodotti utili nella nutrizione clinica.

Le marmellate e confetture da agricoltura biologica, i succhi di frutta senza conservanti e additivi a  marchio Migliarese, sono stati offerti alla fine del percorso, accompagnati da un ottimo pane di grani antichi, prodotto per l’occasione dallo chef patron del ristorante Hostaria, Dario Finocchiaro.

Fortuna Mazzeo

Cosenza-Catanzaro, scontri post derby: arrestati in 8

COSENZA – In relazione ai fatti accaduti a seguito dell’incontro di calcio Cosenza- Catanzaro del 3 marzo 2024 presso lo stadio “San Vito-Marulla”, valevole per il campionato serie BKT, a cui era stato assegnato il rischio 3 con prescrizioni dall’ONMS, la Squadra Mobile, la DIGOS, e la Polizia Scientifica della Questura di Cosenza, unitamente a personale della Questura di Catanzaro, ieri pomeriggio, hanno tratto in arresto, in flagranza differita, nr. 8 (otto) persone, tutte appartenenti alla tifoseria catanzarese.

Continua la lettura di Cosenza-Catanzaro, scontri post derby: arrestati in 8

Serie B, Catanzaro sogna, Cosenza lancia la sfida al Parma

Una doppia presenza davvero interessante quest’anno per la Calabria calcistica, che vanta compagini di alto profilo tecnico e dal rendimento di spessore. In particolare, quest’ultimo ruolo è appannaggio del Catanzaro che vive nei piani altissimi della graduatoria, mentre il Cosenza sabato, in casa del Cittadella è incappato nella terza sconfitta consecutiva che ne ha un po’ tarpato le ali, anche perché giunta dopo l’inatteso ko casalingo con la Ternana.

Continua la lettura di Serie B, Catanzaro sogna, Cosenza lancia la sfida al Parma

Terza vittoria consecutiva per il Catanzaro che mette la capolista nel mirino

SERIE B – 10^ Giornata

Il Catanzaro conquista la sua terza vittoria consecutiva grazie al 3-0 casalingo con la Feralpisalò.

Dopo un primo tempo senza reti e grandi sussulti, i padroni di casa si scatenano nella ripresa calando il tris con le marcature di Vandeputte, Biasci e l’autogol di Bacchetti.

Continua la lettura di Terza vittoria consecutiva per il Catanzaro che mette la capolista nel mirino

Il Cosenza (tris al Lecco) prova a scalare la classifica, Catanzaro corsaro

SERIE B, 9a GIORNATA

Cosenza vincente e convincente contro l’avversaria di giornata Lecco

Rossoblù immediatamente in vantaggio al 4′ con Forte che calcia dal limite dell’area e insacca sotto la traversa battendo l’incolpevole Saracco. Il raddoppio dei padroni di casa arriva al 24′ con la bellissima rete di Marras: girata volante su cross invitante di Tutino. Al 5′ della ripresa la doppietta personale di Forte (buona conclusione di destro per l’attaccante) vale il tris di reti e di punti per il Cosenza che in classifica sale al 5° (14 punti) e si avvicina ai cugini del Catanzaro (18pt).

Continua la lettura di Il Cosenza (tris al Lecco) prova a scalare la classifica, Catanzaro corsaro

Il Catanzaro brinda a Genova

Serie B, 8^ Giornata: Sampdoria – Catanzaro 1-2

Nella domenica di B il Catanzaro supera al Marassi la Sampdoria in trasferta a fa tremare la panchina di Andrea Pirlo.

I giallorossi vedono i tre punti già nel primo tempo: dopo il vantaggio dei locali con Borini su calcio di rigore al 34′, arriva il pari di Vandeputte (36′), e il sigillo finale di Brignola prima dell’intervallo.

In classifica i giallorossi si riaffacciano sul podio, essendo terzi a pari punti (15) con il Venezia. Nel prossimo turno faranno visita al Sudtirol (7 ottobre).

Catanzaro fermato in casa dal Cittadella

CATANZARO – Finisce 1-1 al Ceravolo la sfida tra Catanzaro e Cittadella, valevole per la 7^ giornata del campionato di Serie B.

Reti nel primo tempo: al 3′ Carissoni la sblocca subito per gli ospiti con un gran tiro dal limite, nulla da fare per l’incolpevole Fogliati. Ma le cose cambiano al 26′ grazie al calcio di rigore concesso al Catanzaro in seguito a check del Var, per atterramento di Biasci in area ad opera di Vita; dal dischetto, al secondo tentativo – penalty ripetuto per i movimenti del portiere -, Donnarumma batte Kastrati che inizialmente aveva intuito il tiro.

Nella ripresa il risultato non cambia e Catanzaro – Cittadella finisce in parità.

Catanzaro – Cittadella 1 – 1

Catanzaro (4-4-2): Fulignati; Katseris (38’ st Oliveri), Scognamillo, Brighenti, Veroli; Sounas (14’ st Stoppa), Ghion, Verna, Vandeputte; Donnarumma (13’ st Iemmello), Biasci (27’ st D’Andrea)
A disposizione: Sala, Borrelli, Krastev, Krajnc, Belpanno, Pontisso, Brignola, Ambrosino
Allenatore: Milani

Cittadella (4-3-1-2): Kastrati; Salvi, Angeli, Pavan, Carissoni; Vita (32’ st Tessiore), Branca, Carriero (41’ st Kornvig); Cassano (8’ st Danzi); Magrassi (41’ st Baldini), Maistrello (8’ st Pittarello)
A disposizione: Maniero; Frare, Rizza, Girando, Mastrantonio, Saggionetto
Allenatore: Gorini

Arbitro: GhersiniAssistenti: Cavallina – GalimbertiQuarto ufficiale: Gangi. Var: Serra. Ass. Var: Camplone

Marcatori: 3’ Carissoni (CIT), 26’ rig. Donnarumma (CAT);

NOTE: Angoli: cinque Catanzaro, due Cittadella; Ammoniti: 48’ pt Vita (CIT); 43’ st Branca (CIT), 50’ st Pittarello (CIT); Recupero: 5‘ pt; 5’ st.

‹Foto: U.S. Catanzaro 1929

Azienda ospedaliera unica ‘Dulbecco’, Occhiuto: “Svolta epocale per la Calabria”

CATANZARO – “Nasce ufficialmente l’Azienda unica ospedaliero-universitaria ’Renato Dulbecco’ di Catanzaro, frutto della fusione tra ‘Pugliese-Ciaccio’ e ‘Mater Domini‘. Per 20 anni tutti lo hanno promesso, noi in 18 mesi lo abbiamo fatto. Una svolta epocale per la sanità della Calabria e del Sud”. Lo ha scritto su Twitter Roberto Occhiuto, presidente della Regione Calabria.