Locale

Catanzaro, garantito il servizio di trasporto per gli studenti diversamente abili

disabiliCATANZARO – La Provincia di Catanzaro potrà garantire il servizio di trasporto e l’assistenza specialistica agli studenti diversamente abili degli istituti superiori di competenza dell’Ente intermedio. Una vertenza che ha trovato una soluzione positiva anche grazie all’impegno del presidente Enzo Bruno che ne ha colto la portata e la valenza sociale. Il presidente della Provincia di Catanzaro si è impegnato per porre fine ad una delle tante problematiche determinate in seguito all’entrata in vigore dalla legge di riordino degli enti locali, la cosiddetta riforma Delrio, che in questo caso andava a gravare sul diritto allo studio di tanti studenti, creando disagio a decine di alunni e alle loro famiglie.
Con decreto del presidente del Consiglio dei ministri del 30 agosto 2016, alla Regione Calabria è stato assegnato un contributo di 2.143.888,76 euro per “il trasporto scolastico di alunni disabili, assistenza specialistica per l’autonomia e la comunicazione degli alunni con disabilità fisiche o sensoriali”. La somma destinata alla Provincia di Catanzaro è di 239.630 euro. Il presidente Bruno ha riaffermato la piena disponibilità della Provincia di Catanzaro, quale Ente strutturato e capace di assolvere la funzione, di garantire il servizio di trasporto in accordo con i dirigenti
scolastici interessati, che avranno la garanzia dell’erogazione del servizio di trasporto e assistenza come prima dell’entrata in vigore della legge di riforma del sistema delle autonomie locali.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com