Locale

Serafino Conforti :”Wifi e spazi anti-noia farebbero di Cosenza un laboratorio unico in Italia”

serafino confortiCOSENZA (CS) -“Cosenza deve diventare una città europea, a misura di giovani e gli spazi pubblici devono esserne lo specchio” lo dichiara in una nota Serafino Conforti candidato di Uniti per la Città. “Ritengo che la proposta del nostro candidato sindaco, Carlo Guccione, del WIFI gratuito nelle periferie sia un punto di partenza irrinunciabile. La vicinanza all’Unical, inoltre, fa sì che molti studenti orbitino sulla città. Per questo motivo, il WIFI nei luoghi pubblici parchi e villette non può mancare. Mi piace immaginare i nostri parchi pieni di giovani che studiano, leggono, si connettono con il resto del mondo. Sarebbe come creare dei rifugi anti-noia, spazi culturali e di aggregazione rivolti a tutti, luoghi di creatività ‘open’ magari provvisti di distributori automatici di libri e racconti come realizzato nella cittadina di Grenoble magari in collaborazione con le case editrici. Una scelta culturale e sociale dirompente – conclude Conforti – che renderebbe Cosenza laboratorio di un’esperienza unica in Italia” .

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com