In Evidenza

Cause e rimedi del comune ” torcicollo “

Cosenza – Uno dei disturbi più comuni e mal curati dalle persone è la cervicobrachialgia, patologia che colpisce il sistema cervicale causandone forti fitte. Il dolore persistente ha origine all’altezza del collo per poi diffondersi fino alle dita della mano attraverso un percorso definito plesso brachiale, ovvero i nervi che permettono il collegamento del midollo spinale con il braccio. Per quanto riguarda il trattamento della cervicobrachialgia è necessario accertarne le cause che la scatenano, per poi procedere con la terapia più adatta alla risoluzione dei sintomi. La cervicobrachialgia acuta può durare, se non sanata, fino a tre mesi. cervicalgia-torcicollo-colpo-di-frusta-cervicale-cervicobrachialgia1

È possibile curare questo disturbo attraverso una serie di esercizi di rinforzo e di allungamento delle catene muscolari atti a ripristinare il regolare funzionamento e la normale attività della massa muscolare. Anche se la malattia è causata dallo schiacciamento dei corpi vertebrali cervicali, può risultare utile sottoporsi ad una ginnastica mirata oppure a massaggi miorilassanti, volti al rilassamento della muscolatura paravertebrale. Inoltre, per l’azione sulla massa muscolare, possono essere utilizzati dei farmaci miorilassanti mentre, in alcuni casi di compressione sulle radici nervose, può essere efficace l’utilizzo di cortisonici.
Le tecniche di laserterapia, gli ultrasuoni e la tecarterapia vengono utilizzate per attenuare i sintomi dolorosi della cervicobrachialgia. Nei casi complicati, specialmente quando una radice nervosa viene compromessa in modo permanente, può rendersi inevitabile un intervento chirurgico: per evitare tutto ciò è consigliabile un trattamento tempestivo, evitando così ulteriori problematiche.

Dott. Fisioterapista Mario Turano, Via Aldo Moro, Altomonte (CS), cell. 348 8841170

Il Dottor Fisioterapista Mario Turano si è laureato in Fisioterapia presso l’Università di Foggia. Ha lavorato presso numerose strutture pubbliche, private e anche termali ma per scelta personale ha deciso di intraprendere la carriera di libero professionista. Ha seguito numerosi convegni in tutta Italia per aggiornarsi costantemente sulle nuove tecniche nel campo della Fisioterapia.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com