Altri Sport

Tennis Tavolo: premiati i vincitori della Coppa Carnevale

Castrovillari ( Cs) – Si è conclusa lunedì scorso la Coppa Carnevale presso la palestra dell’ Itis.”E. Fermi”di Castrovillari, manifestazione sportiva  inserita  all’interno della 58° Edizione del Carnevale di Castrovillari e Festival Internazionale del Folklore. I vincitori,  hanno conquistato  il titolo di campione provinciale 2016 della propria categoria. Sono state  presenti  le Societá di Cosenza ,Spezzano Albanese, Dipignano, Luzzi e Castrovillari. L’evento è stato  organizzato dall’ASD Tennistavolo Castrovillari presieduta da Giuseppe De Gaio in una bella cornice sportiva ed in presenza di un folto pubblico, si è svolta una bella giornata di sano sport,  di socializzazione e di Integrazione.. Prima delle gare si è svolta una esibizione dei ragazzi diversamente abili che praticano tennistavolo e degli operatori del Filo d! Arianna  e del Centro Salute Mentale di Castrovillari ,seguiti sotto l’attenta supervisione  della  professoressa Mariella Greco dello Special Olimpics  Italia  a fine esibizione i ragazzi sono stati premiati dal presidente De Gaio. Le gare disputate e dirette dall’arbitro federale Francesco Filomia sono state 5, assoluto femminile,  maschile giovanissimi – ragazzi,  allievi – juniores, singolo assoluto maschile, veterani. Le gare si sono svolte nel pomeriggio con lo svolgimento di tutti i gironi e successivamente le gare ”ad eliminazione diretta”.Presenti nella città del Pollino il  Presidente del CONI Cosenza Francesca Stancati,del presidente della Pro Loco Eugenio Iannelli  e del presidente della Polisportiva Luigi Filpo che a fine gare hanno premiato i Campioni  provinciali : Bruno Mario societa Luzzi, Categoria ragazzi Francesco Oriolo  Spezzano Albanese, Categoria Allievi Luca Lombardi Societá Castrovillari, Cat. Juniores. Antonio Corrado societá Castrovillari, Cat. Singolo femminile assoluto Giada D ‘Elia società.  Castrovillari e Singolo assoluto Antonio Corrado. Societá Castrovillari

 

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top