Altri Sport

Bocce, Eugenio Gaudio nuovo delegato Fib Cosenza

Eugenio Gaudio

COSENZA – Dopo la sua elezione a presidente del Comitato regionale Fib Calabria, Francesco D’Ambrosio ha nominato Eugenio Gaudio quale suo successore alla delegazione provinciale di Cosenza. La scelta di Gaudio si inserisce nel solco di quel ricambio generazionale e culturale invocato dal presidente federale Marco Giunio De Sanctis e recepito dalla FIB Calabria: con i suoi 42 anni appena compiuti è infatti il più giovani fra i delegati provinciali della Fib calabrese.

Il nuovo delegato

Agente della Polizia di Stato, con la qualifica di assistente capo, Gaudio, già direttore sportivo della società Città di Laurignano e arbitro provinciale FIB Cosenza, comincia a muovere i primi passi nelle piste di bocce a soli undici anni. Bocciofilo esperto di categoria C, vanta due finali nazionali: al campionato di società di categoria B (2014) e a quello di terna di categoria C (2018). Alla carriera agonistica si affianca ormai da anni quella da dirigente, sempre a Laurignano, dove ha ricoperto diverse cariche societarie. Pioniere delle bocce in rosa, a Laurignano ha costituito un gruppo-squadra di 20 bocciofile tesserate (“le donne del boccino”), che lo stesso Gaudio considera il vero motore della società.

«Ringrazio il presidente D’Ambrosio per la fiducia che ha riposto in me e che spero di ricambiare con i fatti, con l’auspicio di poter tornare presto all’attività agonistica», queste le prime parole del neo delegato.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com