Calcio

Il Catanzaro resiste con un uomo in meno e pareggia il derby in casa della Vibonese

VIBONESE – CATANZARO 0-0

VIBONESE (4-3-3) Mengoni; Ciotti Bachini Redolfi Mahrous; Laaribi Pugliese Tumbarello (28’ st Parigi); Spina (38’ st Prezzabile) Plescia Statella. In panchina: Marson, Rasi, Sciacca, La Ragione, Falla, Leone, Ambro, Montagno Grillo, Vitiello, Mattei). Allenatore: Galfano.

CATANZARO (3-4-1-2) Branduani; Fazio Martinelli Pinna; Garufo Verna (24’ st Evan’s), Corapi (15’ st Altobelli), Contessa (1’ st Riccardi); Carlini (1’ st Baldassin); Di Massimo Curiale (36’ st Evacuo). In panchina: Mittica, Iannì, Salines, Riggio, Risolo, Cristiano, Pipicella). Allenatore: Calabro.

ARBITRO: Monaldi di Macerata.

NOTE: partita giocata a porte chiuse. Espulso Martinelli (C) al 1’ st. Ammoniti: Pinna, Contessa, Riccardi, Curiale, Statella (C), Plescia (V). Angoli: 9-3. Recuperi: 1’ pt, 4’ st.

VIBO VALENTIA – Termina con un pareggio senza reti il derby tra Vibonese e Catanzaro. Partita di grande sofferenza per i giallorossi costretti a stringere i denti per tutto il secondo tempo a causa dell’espulsione di Martinelli.

Derby in parità tra Vibonese e Catanzaro 

La squadra di casa appare con maggiore efficacia davanti alla difesa avversaria al cospetto del Catanzaro che, invece, cerca di giocare con delle azioni ragionate. Da segnalare al minuto 30 un brivido per la retroguardia del Catanzaro con Branduani che sbaglia un rilancio, ma Plescia non ne approfitta e si divora una clamorosa occasione.  

Rosso per Martinelli 

Martinelli commette ad inizio ripresa un fallo da ultimo uomo ai danni di Plescia ed è per questo che l’arbitro estrae direttamente il cartellino rosso. Adesso il Catanzaro stringe i denti al cospetto, invece, di una Vibonese proiettata all’attacco. La partita non decolla in un senso o nell’altro ed è così che il derby termina in parità. 

Prossimo turno

La Vibonese giocherà al “Razza” sabato 17 ottobre alle ore 15 contro la Paganese. Impegno casalingo anche per il Catanzaro che affronterà il Foggia domenica 18 ottobre alle 17,30. 

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com