Calcio

Cosenza in Serie B: Collegio di garanzia CONI respinge il ricorso del Chievo

Serie B

COSENZA – La spasmodica attesa è finita: da questa sera il Cosenza è certo di disputare il campionato di Serie B nella prossima stagione

Anche il Collegio di Garanzia del Coni ha infatti respinto il ricorso del Chievo Verona contro l’esclusione dalla prossima Serie B derivante dalla doppia bocciatura della Covisoc e ratificata dal Consiglio Federale del 15 luglio, chiudendo di fatto il percorso all’interno della giurisdizione sportiva del club di Luca Campedelli. Domani il Consiglio Federale della Figc, in programma alle ore 11:00, colmerà la lacuna nell’organico della Serie B, procedendo alla riammissione del Cosenza al posto del Chievo. Ai clivensi rimarrà aperta soltanto la strada di un ulteriore ricorso al Tar o al Consiglio di Stato ma, come detto, per la Giustizia Sportiva il dado è tratto e, se anche dovesse esserci un incredibile ribaltone in sede amministrativa, a quel punto la Serie B sarebbe a 21 e non più a 20 squadre. 

I rossoblù, che ora dovranno programmare in poco tempo la quarta stagione consecutiva in cadetteria, cominceranno il campionato il 21 agosto in casa dell’Ascoli. 

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com