Calcio

L’Isola non perde un colpo. Torna a sorridere l’Acri, tris Scalea

COSENZA – Tante conferme e un solo pari, quello dell’anticipo, nel settimo turno di Eccellenza.

SIDERNO – ISOLA CAPO RIZZUTO 0-1

La capolista, sempre con cinica freddezza ma forse poco bellezza, continua a non concedere nulla a gli avversari. Oggi al F.Raciti di contro c’era un Siderno che però ha venduto cara la pelle e che ha ceduto solo alla rete di Di Micco, assiste di Trentinella, sul finire del primo tempo. Nella ripresa partita equilibrata che l’Isola ha giocato in dieci uomini per l’espulsione di Itri al 9′. I locali hanno avuto l’occasione di pareggiare una partita che forse nel segno ics avrebbe avuto il suo meritato epilogo.

CITTANOVESE – LOCRI 2-1

Non lascia nulla al caso nemmeno la vice capolista Cittanovese che a Locri coglie i tre punti che le permettono di vedere invariato il suo distacco dall’Isola. Per la squadra di Ferraro apre le marcature Carbone e a inizio ripresa raddoppia bomber Vicentin. Il Locri non si scoraggia ma la rete del solito Iervasi sul finire di gara non riapre la partita.

GALLICO CATONA – VIGOR LAMEZIA 0-1

Continua la sua striscia positiva la Vigor Lamezia, oggi corsara a Reggio Calabria. Il campo del Gallico ritorna ad essere terra di conquista e la squadra del tecnico Cavallo subisce la rete che decide la partita sul finire del primo tempo (42′). Marcatore è  Ottonello e la squadra di Andreoli conferma il suo ottimo momento di forma.

SCALEA – TREBISACCE 3-0

Lo Scalea c’è e oggi batte tre colpi contro il malcapitato Trebisacce. Apre le danze De Giacomo all’avvio. Nella ripresa ci pensano Scalese e Mandarano a chiudere i giochi. In casa bianco stellata apprensione per il giovane portiere Marco Bellanza, vittima di un brutto scontro con il giocatore del Trebisacce Bellitta: per lui qualche punto e tanto spavento.

ROGGIANO – PAOLANA 1-2

La Paolana risponde allo vittoria dello Scalea con i tre punti conquistati sul finire di gara con il fanalino di coda  Roggiano, ancora a 0 punti. Nella ripresa le tre del match: apre capitan Fabio Longo all’avvio. Poco dopo i locali ristabiliscono la parità con Caruso ma in extremis ancora Longo consegna le chiavi della vittoria ai suoi.

ACRI – CORIGLIANO 3-1 20161023_172937

L’Acri trova la sua prima vittoria casalinga e il Corigliano perde la sua prima partita in trasferta. Con il successore di Giugno ancora da nominare, sbloccano la gara al 24′ grazie all’estro di Margiotta che ribatte una rete dopo un salvataggio su Le Piane. Sul finire di primo tempo ancora Margiotta ha la palla del 2-0 ma la sua rovesciata finisse di poco fuori. Al 7′ della ripresa la rete di Pirotto, dopo una pregevole azione collettiva. Chiude la partita Le Piane ma l’ultima rete la mette a segno Martinez che realizza dal dischetto il gol della bandiera. Un’Acri rinata che per la prima volta sembra squadra. Ma solo il prossimo doppio confronto con il Sambiase potrà dire la verità sul valore effettivo di questa squadra.

CUTRO – SAMBIASE 2-1

Dopo la vittoria di Coppa il Sambiase inciampa nuovamente in campionato, questa volta a Cutro. Prova di carattere per i locali, bravi a reagire dopo il gol di Curcio. Catania ristabilisce la parità a fine primo tempo e al 2′ della ripresa firma il sorpasso del Cutro. Il Sambiase, che gioca parte della ripresa in dieci uomini per l’espulsione di Paolo Gallo, non riesce a trovare la via della vittoria, mentre il Cutro conquista il suo posto al sole in classifica.

REGGIOMEDITERRANEA – LUZZESE 2-2 (anticipo)

Bello e vivace il match del sabato. La partita è vivace già nei primi 45′. I padroni di casa passano in vantaggio grazie a un’autorete, su corner battuto da Candido, e poi raddoppiano con Caputo prima dell’intervallo. Nella ripresa sale in cattedra la squadra ospite. Dopo la mezz’ora Monteiro dal dischetto riapre la partita. Allo scadere pareggio dei cosentini con Gagliardi su punizione.

CLASSIFICA: Isola Capo Rizzuto 19; Cittanovese 16; Vigor Lamezia 13; Scalea 12; Paolana e Reggiomediterranea 11; Acri e Cutro 10; Trebisacce e Luzzese 9; Locri, Siderno e Corigliano 8; Gallico Catona 6; Sambiase 5; Roggiano 0

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com