Calcio

Siracusa a segno tre volte in 15 minuti: sconfitta per la Vibonese

Siracusa - Vibonese

SIRACUSA – VIBONESE 3-0

SIRACUSA (4-2-3-1): Crispino; Daffara Turati Bertolo Bruno; Palermo Ott Vale; Parisi Catania Tiscione (19’ st Russini); Vazquez (41’ st Talamo). In panchina: D’Alessandro, Boncaldo,  Fricano, Del Col, Lombardo, Di Sabatino, Tuninetti, Rizzo, Cognini, Souare. Allenatore: Raciti.

VIBONESE (4-3-2-1): Zaccagno; Finizio Malberti Silvestri Maciucca (33’ st Çani); Prezioso (33’ st Ciotti) Obodo Collodel; Scaccabarozzi Taurino; Bubas (23’ st  Allegretti). In panchina: Mengoni, Altobello, Buonocore, Franchino, D’Agostino, Donnarumma, La Ragione, Filogamo, Melillo. Allenatore: Orlandi. 

ARBITRO: Pashuku di Albano Laziale. 

MARCATORI: 26’ st Bertolo, 36’ st Vazquez rig., 40’ st Catania (S). 

NOTE: spettatori un migliaio circa. Espulso al 35’ st Malberti (V) per doppio giallo. Ammoniti: Vazquez, Palermo (S). Angoli: 6-5. Recupero: 1‘ pt, 3‘ st.

SIRACUSA – Il Siracusa batte la Vibonese con un 3-0 maturato nei minuti conclusivi della gara (foto pagina Facebook ufficiale). I calabresi escono sconfitti dopo il pareggio contro la Paganese maturato davanti al proprio pubblico

Diverse conclusioni ma è 0-0 fra Siracusa e Vibonese

Padroni di casa in campo con il 4-2-3-1 mentre la formazione di Orlandi si schiera con il consolidato schema ad albero (4-3-2-1). Il Siracusa attende nei primi minuti le giocate dell’avversario che in diverse circostanze tenta la conclusione dalla distanza. 

Nel giro di poco i calabresi sfiorano la rete prima con Collodel e successivamente con Taurino: occasioni importanti per la compagine rossoblù. Gli aretusei, però, si fanno vedere dalle parti di Zaccagno al 27’. Vazquez tenta la conclusione a rete ma non riesce a inquadrare lo specchio della porta. La prima frazione di gioco si chiude senza reti. 

Tre gol in meno di 15 minuti, tre punti al Siracusa

Nella seconda parte della gara da registrare la conclusione al 20’ con un potente tiro di Prezioso che, però, non trova la porta di Crispino. Il gol è nell’aria e arriva al minuto 26. A segnare è il difensore Bertolo che permette al Siracusa di passare in vantaggio. 

Nonostante i vari cambi del tecnico Nevio Orlandi la Vibonese si complica la vita complice l’espulsione di Malberti che lascia la squadra in 10 e provoca la massima punizione. Dal dischetto si reca Vazquez che fa centro. Nel finale c’è anche spazio per la terza marcatura firmata Catania

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com