Calcio

Derby “Solo per abbonati”: lo spettacolo ha già perso

Catanzaro e Vigor decise a dare battaglia in un Ceravolo quasi deserto dopo la decisione della Prefettura.

Tutto pronto per il Derby di ritorno tra il Catanzaro di Sanderra (all’andata sulla panchina giallorossa sedeva Moriero) e la Vigor di Erra: domani alle 14.00 le due compagini si affronteranno dopo lo scoppiettante match d’andata chiuso sul 2 a 1 a favore dei biancoverdi. Molte cose sono cambiate da allora, con il Catanzaro completamente rivoluzionato (e forse anche ridimensionato, almeno nei “nomi”) e oramai lontano dalle piazze che contano in classifica, e con una Vigor che sta lentamente ed alacremente mettendo in cascina il fieno necessario a raggiungere la salvezza senza affanni. Serpeggia però amarezza a causa della decisione di non aprire i cancelli ai non abbonati dopo gli scontri verificatisi nei pressi del Ceravolo in occasione dell’altro Derby, Catanzaro-Cosenza (giocatosi due settimane fa), che già avevano fatto si che ai tifosi giallorossi venisse impedito di recarsi ad Aversa.

In casa Catanzaro, Sanderra porta con sé 20 uomini: Bernardo, Bindi, Calvarese, Caputa, Daffara, D’Orsi,Ghosheh, Giampà, Giandonato, Ilari,Mancuso, Migani, Mounard, Orchi, Razzitti, Rigione, Russotto, Sarr, Squillace e Zappacosta. Spicca ovviamente il nome dell’ex (non molto amato a Lamezia) Giampà, tornato nel Capoluogo dopo un anno “in provincia” caratterizzato dalla salvezza (e relativa permanenza nella Lega Pro Unica) della Vigor ma comunque condito da prestazioni non sempre all’altezza della carriera dello stantuffo di Girifalco, ora nuovamente osannato in giallorosso.

Questo l’elenco diramato invece da Erra: Forte, Piacenti, Mercuri,Di Bella, Di Marco, Gattari, Kostadinovic, Malerba, Pirelli, Rapisarda, Spirito,Battaglia, Maglia, Papa, Rossini, Scarsella,Catalano, De Giorgi, Del Sante, Held, Improta, Montella. Out ancora Del Sante, Puccio, infortunatosi prima del match col Martina, e Filosa.

 

 

 

MORELLI GIACINTO

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com