8@31

Appello di Vocaturi (FAPI): la Regione si attivi per richiedere al Governo misure concrete”

Cristian Vocaturi (3)Il coordinatore regionale del Fapi, Federazione agricoltori piccole imprese, Crostian Vocaturi raccoglie e rilancia l’appello del Sindaco di Cassano, Gianni Papasso, rivolto alla Regione per verificare celermente i danni subiti dal comparto agricolo a seguito dell’alluvione che ha interessato lo Jonio cosentino. “Il nubifragio che si è abbattuto sullo Ionio cosentino ha distrutto colture, terreni e gran parte della produzione agrumicola del territorio. La prossima campagna agrumicola, per esempio, è in serio rischio. Difficile fare una stima, ma già i piccoli frutti presenti sugli alberi presentano delle evidenti macchie che rischiano di vanificare parte del raccolto. Sarebbe un duro colpo per l’economia della Sibaritide”.  “Sono tantissime le colture colpite. È necessario che la Regione Calabria si attivi immediatamente per richiedere al Governo misure concrete, magari con un fondo di solidarietà dedicato alle aziende agricole, per scongiurare dopo l’alluvione un altro disastro per il territorio, questa volta economico”.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top