8@31

Gdf: sequestrati al porto di Gioia 9,5 tonnellate di sigarette

GIOIA TAURO (REGGIO CALABRIA)  – La Guardia di finanza, insieme all’Agenzia delle dogane, ha sequestrato nel porto di Gioia Tauro 9,5 tonnellate di sigarette di contrabbando. L’attività investigativa che ha portato al sequestro è stata coordinata dalla Procura della Repubblica di Palmi. Il carico di sigarette, recanti il marchio ‘Napoli’, proveniva da Singapore ed era destinato formalmente in Croazia.

Il valore stimato delle “bionde” sequestrate supera i due milioni di euro.

Print Friendly, PDF & Email





To Top