8@31

Medici condannati per aver favorito boss finti depressi

REGGIO CALABRIA – Il gup di Reggio Calabria, al termine del rito abbreviato, ha condannato a tre anni e due mesi di reclusione  i medici Francesco Moro, del 118 di Locri, e Guglielmo Quartucci, titolare della casa di cura Villa degli Oleandri di Mendicino (Cosenza).

I medici sono accusati di avere contribuito a redigere certificati attestanti false patologie depressive incompatibili con la detenzione in favore del boss Giuseppe Pelle, di San Luca, per fargli evitare il carcere.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com