Attualità

Ingegneri, l’Ordine ha incontrato gli iscritti a Castrovillari

Ordine Ingegneri Castrovillari 3

CASTROVILLARI (CS) – Si è trattato di un Consiglio dell’Ordine aperto a tutti gli iscritti dove, ancora una volta, le istanze dei professionisti che operano nel comprensorio sono state esposte direttamente ai componenti del Consiglio. 

All’incontro di ieri ha voluto portare il suo saluto il sindaco di Castrovillari, Mimmo Lo Polito, che ha definito l’iniziativa un «segnale di grande professionalità -. La formazione è prima di ogni cosa un momento di confronto con gli altri per non rinchiudersi nei propri studi con proprie convinzioni». 

Infine il sindaco nell’essere stato particolarmente favorevole nel dare disponibilità della struttura comunale, ha dichiarato che le porte della città di Castrovillari saranno sempre aperte per questo tipo di iniziative.

«E’ una campagna di ascolto, oltre che un consiglio, questa iniziativa utile per avvicinare l’organizzazione di categoria agli iscritti e per raccogliere sollecitazioni e proposte», ha dichiarato il presidente Gallo in apertura dei lavori.

«La professione dell’ingegnere è fondamentale nella società e questo concetto deve essere recepito dai professionisti appartenenti a questo Ordine».

L’ing Gallo ha poi voluto ricordare come la professione di ingegnere è cambiata perché va pensata come una categoria professionale che investe più rami della società e che contribuisce alla crescita di nuovi saperi e all’aumento di nuove specializzazioni nell’ambito delle professioni intellettuali tradizionali. «Bisogna pertanto acquisire maggiore consapevolezza ed essere al centro dei dibattiti di carattere sia tecnico che sociale. Muovere il primo passo verso le amministrazioni richiedendo nel contempo il rispetto massimo della categoria assumendo comportamenti etici confacenti ricordando che le figure professionali lavorano a tutela dell’amministrazione”.

GLI ALTRI INTERVENTI

Sono seguiti gli interventi dell’ing. Daniela Provenzano, segretario dell’Ordine, su “L’Ordine degli Ingegneri: cenni normativi e deontologici”; dell’ing Alfredo Conforti su “Protocollo d’intesa in materia di consulenza tecnica d’ufficio e perizie”; l’ing Bruno Larosa su “I procedimenti di autorizzazione sismica alla luce degli sviluppi normativi regionali e nazionali”.

A conclusione degli interventi programmati, è seguito un ampio momento di confronto, atteso dai professionisti dell’area del Pollino, con un dibattito interessante che ha posto in evidenza le problematiche riguardanti le categorie.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com