Cronaca

Controllo del territorio, tre segnalazioni e quattro deferimenti

RENDE (CS) – I carabinieri della Compagnia di Rende hanno deferito in stato di libertà per inosservanza degli obblighi della sorveglianza speciale un 47enne residente a Rende , sorvegliato speciale. L’uomo era alla guida della propria autovettura, nonostante la patente di guida ritirata. Sempre a Rende è stato deferito in stato di libertà per violazione provvedimento foglio di via obbligatorio per anni 3 dal comune di Rende, un 47enne che si trovava in Rende senza giustificato motivo. L’uomo è stato inoltre segnalato alla Prefettura di Cosenza quale ssuntore di sostanze stupefacenti” poiché, a seguito di perquisizione personale, veniva trovato in possesso di 4 grammi  di cocaina.

Sul piano del contrasto del fenomeno del degrado urbano, hanno segnalato un 47enne , un 26enne e un 37enne per attività di parcheggiatore abusivo. Veniva elevata, a carico di ciascuno di essi, una sanzione amministrativa di 1.000€.

I militari della Stazione Carabinieri di Torano Castello hanno deferito in stato di libertà, perinosservanza degli obblighi della sorveglianza speciale un 40enne cosentino. L’uomo era alla guida della propria autovettura nonostante la patente di guida ritirata.

I militari della Stazione Carabinieri di Acri hanno deferito in stato di libertà, per porto abusivo di armi, un 28enne residente ad Acri. I militari operanti controllavano il giovane a bordo della propria autovettura rinvenendo, a seguito di perquisizione veicolare, una spranga in ferro. Il 28enne veniva inoltre segnalato alla Prefettura di Cosenza quale  assuntore di sostanze stupefacenti, poiché a seguito di perquisizione personale veniva trovato in possesso di mezzo grammo di cocaina.

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email





To Top