Cultura&Spettacolo

Il Ventaglio di Lady Windermere: la pellicola di Lubitsch, musicata dai Red Basica

COSENZA – La musica parla, racconta e costruisce storie e i Red Basica lo sanno bene. La band cosentina, capitanata da Mirko Onofrio, si è cimentata, lo scorso 30 dicembre presso il cinema Italia, nella sonorizzazione live della pellicola di Ernst Lubitsch, “Il ventaglio di Lady Windermere”, trasposizione cinematografica dell’omonima commedia di Oscar Wilde. Dietro l’evento, l’associazione “Fata Morgana” con la supervisione di Loredana Ciliberto (presidente dell’associazione) e Pierdanilo Melandro.

Red Basica è un progetto giovane, i componenti sono cinque: Mirko Onofrio /flauto, composizioni, direzione), Massimo Garritano (chitarre, arrangiamenti), Gianfranco de Franco (clarinetto), Giuseppe Oliveto (trombone, synth), Giuseppe Sergi (basso) e Massimo Palermo (percussioni). Mirko Onofrio (flauto, composizioni, direzione), Massimo Garritano (chitarre, arrangiamenti), Gianfranco De Franco (clarinetto), Giuseppe Oliveto (trombone, synth) , Giuseppe Sergi (basso), Massimo Palermo (percussioni). Il nome è chiaramente ispirato al mondo andaluso e si riferisce ad una grande rete di strade e autostrade che mettono in comunicazione una città con le principali connessioni esterne. Archiviate per un attimo le sonorità Jazz, care alla band, lo spettacolo del 30 dicembre ricreava un’atmosfera di leggerezza assoluta, con la complicità del clima natalizio di sottofondo e della commedia wildiana, interamente costruita su un mix di equivoci.

Il risultato è uno spettacolo di 79 minuti in cui ogni strumento scandisce turbamenti ed errori e ogni nota evoca una sfumatura di colore e definisce uno stato d’animo, in contrasto al bianco e nero della pellicola, in un climax ascendente. Flebile lo spazio tra il telone cinematografico e la band, appena più dietro, evocata dal crepitio delle pagine degli spartiti. Poi, l’ultima nota e di nuovo la luce.

 

Chiara De Salvo

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com