Politica

De Rose (FI): «Rapporti Legambiente specchio operato fallimentare giunta Oliverio»

COSENZA – L’inquinamento dei mari e dei litorali calabresi sono l’oggetto della critica del coordinatore provinciale di Forza Italia Cosenza, Luigi De Rose, al governatore Mario Oliverio. Questa la dichiarazione di De Rose:

«Non stupiscono di certo i dati riportati nei rapporti di Legambiente riguardo il tasso di inquinamento delle coste calabresi. Il 75 % dei punti analizzati riscontrano parametri altissimi di inquinamento in una regione che dovrebbe fare del Turismo balneare il suo punto di forza.

Così come in tutti i settori strategici per la Calabria, la giunta regionale dimostra ancora una volta di essere completamente ingessata ed improduttiva.
Se da un lato fa specie ricordare le parole di qualche anno fa del Presidente Oliverio che parlava di “mare da bere ” dall’altro credo che i calabresi  siano ormai abituati ad una totale inerzia politica della giunta regionale.
Parliamo di due anni completamente perduti. Dalla vacatio riguardante la formazione della giunta regionale , ai ritardi riguardanti il POR, alla totale indifferenza politica riguardo il definanziamento per A3 e Ss 106, alla alla mancanza di progettualità per lo sviluppo dei settori strategici , per arrivare alla totale assenza di un piano per la depurazione dei mari.
I Calabresi aspettano risposte ed anche se sono certo, per usare un termine “scolastico” , che preferirebbero sentire il suono della campanella , qualcuno almeno metta una sveglia sugli scranni di giunta e maggioranza».
Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com