Locale

Papasso: «Civiltà vuol dire anche garantire i servizi ai cittadini»

Cassano allo IonioCASSANO ALLO IONIO (CS) -Tante le persone accorse per il comizio al parco Milone del candidato a sindaco Giovanni Papasso. Tra gli argomenti toccati   i lavori per reperire i finanziamenti provenienti dall’Europa, dal Governo centrale e da Roma per poter lavorare sempre e solo nell’interesse dei cittadini perché ha dichiarato il candidato a Sindaco Giovanni Papasso :«Civiltà, oggi, vuol dire anche e soprattutto garantire i servizi ai cittadini. Servizi che hanno il diritto di avere perché pagano le tasse che gli vengono chieste ed è giusto siano serviti in tutto». Per ciò che concerne la carta di credito in dotazione al sindaco, altra accusa di poca trasparenza che viene mossa a Papasso da parte degli avversari ha spiegato: «Proprio per un eccesso di trasparenza ho voluto che venisse utilizzata una carta di credito perché tramite il suo utilizzo è possibile tracciare ogni singola operazione ed è possibile evincere che non ci siamo mai pagati una missione o un surplus, le spese registrare riguardano le trasferte comunali e dall’estratto conto risulta chiaramente che abbiamo speso 100 euro al mese». Dopo la breve parentesi di risposta ad alcuni interrogativi che arrivano dalla parte politica avversa,si è proceduto a parlare di programma perché è questa la campagna elettorale che piace portare avanti al candidato a Sindaco Papasso. Parlare di punti programmatici e lui con la sua squadra ne hanno messi in cantiere ben 12 e altro aspetto molto a cure a Papasso è il confronto con la gente che gli sottopone problematiche, esigenze e speranze.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com