Locale

Giovanni Papasso:«Sì all’atto d’impulso per l’area Vasta della Sibaritide»

CASSANO ALLO IONIO (CS) – Il Sindaco Giovanni Papasso ha specificato che la volontà di intraprendere relazioni con quella che è la volontà di Rossano e Corigliano di fondersi, vuole essere per Cassano la possibilità di offrire la volontà di guardare oltre la fusione delle due realtà, e pensare tutti insieme a costruire la città di Sibari. «Bisogna favorire la fusione di comuni di dimensioni ragguardevoli. Sono sempre più convinto- dice Papasso-che lo sviluppo passa da Sibari e questa deve essere il baricentro dell’agire amministrativo. Quando agli inizi degli anni 90 si propose il referendum per cambiare il nome alla nostra città, i cittadini bocciarono la proposta di cambiare il nome di Cassano in Sibari. Sono sicuro che oggi molti giovani voterebbero favorevolmente a questa proposta. E lo ribadisco, la mia richiesta di prendervi parte non vuole rallentare il corso delle cose, ma vuole contribuire alla creazione dell’Area Vasta da attore partecipante al fine di fare tutti insieme squadra. Con questo atto d’impulso che il nostro Consiglio Comunale ha voluto approvare, chiediamo alle due macro aree di Corigliano – Rossano di valutare la possibilità di tendere la mano ad una collaborazione univoca e fattiva, non solo con Cassano ma con tutta la realtà Sibarita per uno sviluppo unitario e per fare un salto di qualità».

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com