Locale

Ospedale, Manna: «Dov’era Principe da consigliere regionale?». La replica: «Nel 2007 avviamo iter»

manna ok

RENDE (CS) – «Oggi Sandro Principe dichiara di volere l’ospedale nuovo di Cosenza ad Arcavacata, ma nel 2007 da assessore regionale della giunta Loiero non mosse un dito per finanziare il nuovo nosocomio, proprio mentre venivano stanziati centinaia di milioni di euro per l’ospedale di Sibari«». Lo afferma il sindaco di Rende, Marcello Manna. «Cosa faceva allora Principe, da potente assessore regionale alla cultura, per difendere il territorio dell’area urbana di Cosenza? Niente, alla prova dei fatti. Tutto questo dimostra che ciò che Sandro Principe avrebbe dovuto e potuto fare per il territorio non è stato fatto – conclude Manna – e parlarne oggi, in campagna elettorale, significa raccontare barzellette per prendersi gioco dei rendesi e mortificare l’intelligenza di tutta la comunità».

La replica di Sandro Principe

«L’Avv. Manna non risponde sulla localizzazione dell’ospedale di Cosenza perchè evidentemente l’argomento lo mette in difficoltà considerato che lui più che di sanità pubblica si è  occupato di sanità privata. Si muove su un terreno scivoloso Marcello Manna perchè non sa di cosa parla». Scrivono invece le liste Insieme per Rende, Rende Riformista e Rende Avanti che sostengono il candidato a Sindaco Sandro Principe.  
E ancora: «Vogliamo però  ricordargli che grazie a Sandro Principe la giunta Loiero,  nell’articolato finanziario del 2007, approvò una norma che impegnava la giunta a progettare il nuovo ospedale di Cosenza ed a trovare le risorse necessarie.  Successivamente al 2007 l’On. Sandro Principe non ha più fatto parte della giunta. Sotto la presidenza di Scopelliti, poi, fu presentata in consiglio regionale una legge regionale per contrarre un mutuo di 80 mln al fine di completare il finanziamento dei tre ospedali di Sibari, Gioia Tauro e Catanzaro. In quell’occasione, l’On. Sandro Principe, che sedeva nei banchi dell’opposizione ed era capogruppo del Pd, presentò un emendamento per assegnare all’azienda ospedaliera di Cosenza 5 mln di euro per definire il progetto del nuovo ospedale. 
L’emendamento fu bocciato dal Centro destra, lo stesso che appoggia il sindaco Manna».
Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com