Primo Piano

Falsi braccianti agricoli, denunciati

REGGIO CALABRIA – La Guardia di finanza ha denunciato in Calabria 131 falsi braccianti agricoli che avrebbero percepito dall’Inps, come indennita’ di disoccupazione, erogazioni indebite per 550 mila euro.
La Tenenza di Bianco delle fiamme gialle, che ha condotto le indagini, ha anche denunciato i titolari di due aziende agricole accusati di avere ideato e organizzato la truffa. Le giornata di lavoro dichiarate ma mai effettuate sono state, complessivamente, oltre 13 mila.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top