Società&Partecipazione

La raccolta differenziata a Chiaravalle

Chiaravalle (Cz) – Chiaravalle si appresta a fare il primo, decisivo, passo verso la raccolta differenziata. Una risposta all’emergenza dei rifiuti che un po’ dappertutto affligge la Calabria, ben studiata e messa in pratica dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Gregorio Tino. Un piccolo sforzo per un grande atto di civiltà che garantirà al borgo una serie di vantaggi in termini di risparmio economico e di rivalutazione del territorio. In vista del “grande passo” l’amministrazione si è spesa per aiutare la cittadinanza a recepire le direttive utili per dividere correttamente i materiali all’interno delle case, e per depositarli all’interno degli appositi contenitori presenti nei venti punti verdi equamente dislocati sul territorio. In questi giorni personale comunale ha provveduto a consegnare, presso ciascuna abitazione di Chiaravalle, i sacchetti all’interno dei quali depositare le quattro differenti tipologie di rifiuto. Quattro colori per indicare altrettanti materiali da differenziare: il sacchetto giallo, da utilizzare per la carta e per il cartone, quello verde, per la raccolta del vetro, quello azzurro, per plastica e alluminio e, infine, quello grigio, all’interno del quale depositare il resto dei rifiuti. E’ stata premura dell’amministrazione diffondere, sin dall’inizio, le informazioni relative ai giorni, e agli orari, in cui è possibile depositare i materiali, e indicare le buone norme che faciliteranno il compito di raccolta da parte degli addetti ai lavori. Faciliterà certamente la consegna del materiale la capillare diffusione dei punti verdi distribuiti per tutta Chiaravalle: venti centri raccolta facilmente raggiungibili da ogni angolo del paese.

A presentare il piano per la raccolta, i punti verdi, e a diffondere tutte le indicazioni del caso, penserà l’amministrazione nel corso della conferenza stampa fissata per sabato, a partire dalle ore 11,00, presso il Salone di Palazzo Staglianò.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com