Calcio

Castrovillari, segati i pali di una delle porte dello stadio

CASTROVILLARI – Ha rischiato di non potersi giocare l’incontro di calcio tra il Castrovillari e la Cavese, valido per il campionato di serie D. Ignoti, infatti, probabilmente allo scopo di impedire lo svolgimento della partita, hanno segato i pali di una delle porte dello stadio “Mimmo Rende” di Castrovillari. Dopo la scoperta dell’atto vandalico, i dirigenti del Castrovillari hanno avvertito il commissario di polizia di Castrovillari, Leonardo Papaleo, ed il sindaco, Domenico Lo Polito, oltre all’arbitro designato per dirigere l’incontro, Mattia Politi, di Lecce. E’ stato disposto così l’intervento di un tecnico che ha provveduto a riparare la porta. L’arbitro, dopo avere verificato la stabilità della porta, ha dato l’autorizzazione per lo svolgimento della partita, che è iniziata regolarmente. La Polizia ha avviato le indagini per identificare i responsabili dell’azione vandalica.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com