Calcio

Cosenza-Palermo, Braglia: «Partita giocata nel migliore dei modi»

Piero Braglia, allenatore del Cosenza

COSENZA – Termina in parità il confronto fra il Cosenza di Braglia e il Palermo di Stellone. Dopo la rete di Nestorovski la risposta è giunta dai piedi di Sciaudone. Un altro punto per i rossoblù, il numero 35, e il 50 per i rosanero. La testa della classifica per i siciliani è in coabitazione con il Brescia che, però, ha una gara in meno (foto Farina). 

Partita gestita al meglio 

A commentare la contesa è l’allenatore toscano Piero Braglia. Un altro punto importante in ottica salvezza per la compagine calabrese. «Qui stiamo parlando di un ottimo risultato – esordisce il mister – sia per noi che per loro. Dal nostro punto di vista dispiace non aver segnato sin da subito. Bravi i ragazzi che non hanno concesso quasi nulla a un’ottima squadra. Per questo finale di campionato serve che tutti siano a disposizione: dobbiamo salvaguardare la categoria».

Palermo squadra con calciatori importanti

Una buona prestazione del collettivo, e anche di Maniero, che ha creato diversi problemi alla difesa del Palermo. Alcuni cartellini gialli per i rosanero, infatti, sono scaturiti proprio da azioni personali dell’attaccante. «Torno a ripetere che Maniero – continua Braglia – in questa squadra rappresenta un valore aggiunto. Da lui mi aspetto veramente tanto. La stessa cosa è rivolta a Embalo che, nonostante si sia allenato poco negli ultimi tempi, ha dimostrato che potrà aiutarci nel futuro».

Braglia e la gara con il Lecce

Nemmeno il tempo di godersi il pareggio, in casa Cosenza, che già è pronta la trasferta di Lecce. Si tratta di un match importante per evitare di non farsi trascinare nelle zone basse della classifica. «So bene che la trasferta di Lecce sarà veramente difficile. Un impegno piuttosto ostico ma che bisgonerà giocare con la giusta concentrazione e determinazione. Se dovessimo riuscire a fare una grande partita, così come fatto oggi, gli avversari soffriranno». 

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com