Calcio

Finale playoff, Di Dieco suona la carica: «Il Castrovillari vuole tornare in D»

Di Dieco

CASTROVILLARI (CS) – Cresce l’attesa per la finalissima playoff di EccellenzaCastrovillari e Acri scaldono i motori per il derby più importante, quello in programma domenica alle 16 al “M. Rende”. La squadra di Ferraro, in caso di parità anche dopo i supplementari, potrà contare su due risultati a disposizione, ma l’Acri, che ha già  eliminato il quotato Cotronei in semifinale, non vuole smettere di sorprendere proprio ora. 

Il Castrovillari vuole tornare in D

«Giocare la finale è per noi soprattutto un riscatto dopo la scorsa stagione quando siamo usciti dalla Serie D a pochi minuti dalla fine – ci spiega il presidente dei Lupi del Pollino Alessandro Di Dieco -. Ci è stata fra virgolette tolta la possibilità di andare a a giocare una finale e di poterci salvare sul campo. Per noi la gara di domenica è quindi fondamentale. Ci teniamo troppo a tornare nei Dilettanti». Sulla strada per il ritorno nel Paradiso della D il Castrovillari troverà però i Lupi della Sila. «L’Acri è una squadra di buon livello, allenata da un tecnico d’esperienza – prosegue Di Dieco -. Qualche settimana fa era fuori dai giochi, ma ha dimostrato di crederci fino alla fine ed è andata a Cotronei a fare risultato. A questa punto devo dire che anche loro meritano di giocare la finale».

Il futuro della squadra passa dalla finale

Una finale che si preannuncia incandescente e combattutissima. Ma per Di Dieco il Castrovillari può solo superarla. «Noi ci crediamo, dobbiamo crederci per forza perchè la giochiamo in casa. Lo dobbiamo alla Città, ai tifosi, alla società stessa perchè sta gia programmando qualcosa di importante». E allora vien da se che, per il numero uno castrovillarese, anche il bilancio di tutta la regular season della squadra passa dalla gara di domenica. «Come società ad oggi non posso esprimermi perchè per i progetti della società, che erano qualli puntare al secondo posto e fare i playoff per ritornare in D, la finale è determinante. Se la porteremo a casa sicuramente la squadra si sarà meritata il massimo. Penso che comunque i risultati parlino chiaro e da parte di società, Città e tifosi la valutazione non potrà che essere positiva».

Per scoprire il voto definitivo che il presidente darà ai suoi non resta quindi che aspettare domenica sera.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top