Serie D ed Eccellenza

Nuova Gioiese – Cavese Finisce 0 a 0

Nuova Gioiese – Cavese 0 -0

Nuova Gioiese: Panuccio, Cosoleto, Cassaro, Taverniti, Condomitti, Guerrisi (dal 55′ Pirrotta), Lombardo, Castellano, Nesci (dal 65′ Cirianni), Crucitti G., Pascu. A disp.: Anishchenko, Saccà, Sorgiovanni, Di Bella, Barillà, Vita, Misale. Allenatore: Mario Dal Torrione.

Cavese: De Luca, Manna, Cirillo, Lordi, Parisi, Manzo, Palumbo, Raffone, Pisani, De  Rosa, Palumbo ( dal 28′ Lamberti). A disp: D’Amico, Renna, Mazzei, Piscopo, Viviano, Kabangu, Sergio. Allenatore: Francesco Chietti

Arbitro: Detta di Mantova

Guardalinee: Alecci di Messina e Saieva di Agrigento

GIOIA TAURO – In un soleggiato pomeriggio di dicembre, il big match tra Nuova Gioiese e Cavese finisce senza reti. La gara è stata noiosa, con le due squadre brave ad annullarsi a vicenda ma neanche troppo desiderose di cercare la vittoria. I padroni di casa si sono schierati con un 4-4-1-1 con Giuseppe Crucitti a sostegno del bomber Pascu ed il tandem di mediani  Lombardo e Guerrisi in cabina di regia. Proprio Nando Guerrisi, altro gioiese puro sangue della compagine viola, ha preso per mano i suoi ispirando in ogni azione la manovra metaurina, ma ciò non è bastato. La prima vera occasione da rete è arrivata sul finale del primo tempo, quando Crucitti si è involato sulla fascia destra ed ha servito al centro dell’area Pascu, che ha concluso incredibilmente fuori. Nel secondo tempo Dal Torrione ha mandato segnali alla sua squadra di voler vincere, inserendo l’attaccante Pirrotta a dare più peso offensivo, ma la musica non è cambiata. Dall’altra parte i campani, ormai a secco di vittorie da quattro turni, sembravano accontentarsi del pareggio limitandosi a giocare di rimessa e lasciando Panuccio completamente inoperoso per tutti i 90′ minuti. L’occasione più ghiotta per la Gioiese è giunta all’80’, quando Condomitti ha guadagnato il fondo sulla sinistra ed ha crossato, ma Pascu di testa non è riuscito ad inquadrare la porta. Con questo pareggio la Nuova Gioiese comunque conserva il terzo posto e tiene lontana la Cavese a tre lunghezze di distanza, in attesa del derby di domenica prossima contro l’Hinterreggio.

Domenico Barone

foto di Domenico Careri

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com