Calcio

Palmese in bianco, Castro e Locri bloccate sul pari. Sorride solo il Roccella

Roccella
COSENZA – Dopo gli impegni precampionato, tra amichevoli e gare di Coppa Italia, prende finalmente il via il campionato di Serie D, che vede ai nastri di partenza cinque formazioni calabresi: Castrovillari, Cittanovese, Locri, Palmese e Roccella, raggruppate nel girone “I” ed impegnate subito in un primo turno di ferro. 

A SORRIDERE  È SOLO IL ROCCELLA: 4-1 alla Turris

La formazione di mister Giampà batte 4-1 la più quotata formazione della Turris, liquidandola già dopo meno d’un quarto d’ora della prima frazione grazie ai gol di Santoro (al 2′), Catalano (13′) e Kargbo (14′). Longo al 21′ riapre la partita degli ospiti ma Kargbo al minuto 86 porta a quattro le marcature per i suoi siglando la sua personale doppietta e il definitivo 4-1. (Foto: A.s.d. Roccella

BLOCCATE SUL PARI CASTROVILLARI E LOCRI

Portici – Castrovillari 1 – 1

Al ritorno in Serie D dopo un breve purgatorio in Eccellenza, la formazione di Francesco Ferraro non va oltre l’1-1 in quel di Portici. Al vantaggio dei padroni di casa realizzato al 41′ della prima frazione da Sorrentino su calcio rigore, rispondono gli ospiti al 20′ della ripresa con il gol del difensore Ungaro.
 
Nocerina – Locri 1 – 1
 
Dopo 16 anni riassapora l’Iterregionale anche il Locri. Gli uomini di Scorrano sul campo della blasonata Nocerina vanno prima sotto al 37′ con un gol di Simonetti, ma  poi riescono a riequilibrare le sorti nella ripresa, esattamente al 57′, con la rete di Pannatteri.

IN BIANCO LA PALMESE con il Città di Messina

Dopo il aver vissuto giornate da incubo, con il concreto rischio di dover gettare la spugna e cancellare 106 anni dis toria, la Palmese, imbottita di giovani, riesce ad imbrigliare l’ostica formazione del Città di Messina costringendola a uno 0-0 che fa ben sperare per il prosieguo del campionato.

CITTANOVESE KO: passa la Sancataldese 3-2

Parte male la Cittanovese nell’insidiosa trasferta di San Cataldo. 3-2 il finale al culmine di una partita comunque giocata bene dai reggini. Rossoverdi sul doppio vantaggio nel primo tempo grazie alla doppietta del bomber Lo giudice, in gol rispettivamente al minuto 8′ e 18′. Nella ripresa accorciano gli ospiti con Postorino al 49′ ma Ficarrotta al 53′ realizza il tris su rigore. Inutile il secondo gol della speranza per gli ospiti giunto al 69′ ad opera di Crucitti.
(F. Tundis)
GLI ALTRI RISULTATI DELLA 1° GIORNATA:
Gela – Igea Virtus 1 – 1
Acr. Messina – Bari 0 -3
 
Rotonda – Marsala 1 – 0
Troina – Acireale 2 – 1
CLASSIFICA DOPO LA 1ª GIORNATA 
Bari, Roccella, Rotonda, Sancataldese e Troina 3; Nocerina, Palmese, Portici, Castrovillari, Città di Messina, Gela, Igea Virtus e Locri 1; Marsala, Cittanovese, Acireale e Acr Messina 0; Turris -2
 
Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top