Calcio

Rende-Catanzaro, i sindaci Manna e Abramo ospiti del presidente Coscarella

Coscarella Abramo Manna

RENDE (CS) – Prima del derby di questa sera c’è stata la gradita visita del sindaco di Catanzaro Sergio Abramo che, assente alla gara per impegni personali, non ha voluto comunque far mancare un suo saluto arrivando al “Marco Lorenzon” insieme al primo cittadino di Rende Marcello Manna. Ad accoglierli il presidente Fabio Coscarella che ha fatto gli onori di casa ed ha voluto far visitare la struttura di “Casa Rende”, vero fiore all’occhiello della società biancorossa, al sindaco Abramo che ha apprezzato il lavoro svolto.  

I due primi cittadini tra un caffè ed una battuta hanno anche avuto modo di parlare di calcio e questioni istituzionali. 

Marcello Manna: «Ringrazio il sindaco di Catanzaro Sergio Abramo che si è reso disponibile, nonostante gli impegni personali, ad accettare il mio invito ed ha voluto vedere il “Marco Lorenzon”, salutare il presidente del Rende calcio Fabio Coscarella dimostrando grande sensibilità istituzionale e sportiva. Questo va nella direzione che tutti auspichiamo in una regione che vogliamo sempre più unita grazie a questi valori nonostante l’appartenenza a colori sportivi diversi. Ovviamente questa sera sarò presente al “Lorenzon” per stare vicino come sempre alla squadra».

Sulla stessa lunghezza d’onda il sindaco Sergio Abramo: «Sono venuto per la grande cortesia del mio collega sindaco Manna che ha tenuto non solo a invitarmi personalmente ma nonostante fossi in viaggio per la Puglia, per problemi personali, ha voluto che passassi dallo stadio di Rende per dimostrare la vicinanza tra le due città. Al di là che come sindaco spero possa vincere il Catanzaro, così come il sindaco di Rende spera il contrario, non si può nascondere la forte vicinanza che esiste tra me e Marcello Manna grazie ad una fitta collaborazione che abbiamo intrapreso dal punto di vista istituzionale. Dispiace non poter essere presente alla partita ma ricambierò l’invito rivoltomi. Mi auguro inoltre che si possa vivere una sana serata di calcio e di sport. Ci tengo, come sindaco, che al di là dei colori che contraddistinguono le due città ci si unisca attraverso lo sport, come calabresi».  

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com