Calcio

Rossini gol fa sorridere il Rende. Paganese battuta di misura al Lorenzon

RENDE (CS) – Una rete di Rossini nel secondo tempo consente al Rende di battere di misura la Paganese e di aggiudicarsi tre punti pesanti in chiave classifica. Il gol partita arriva al 19’ della ripresa sugli sviluppi di un corner di Laaribi. Rossini è lesto a liberarsi della marcatura di Regolanti, riuscendo sul palo lontano, a deviare la sfera alle spalle di Gomis. Fino a quel momento il match era stato piuttosto piacevole ed equilibrato, con i padroni di casa più incisivi negli ultimi sedici metri. I biancorossi potrebbero sbloccare il confronto già nei primi minuti. Tre giri di lancette e Vivacqua, scattato sul filo del fuorigioco, viene anticipato di un soffio dalla tempestiva uscita di Gomis. Poco dopo lo stesso Vivacqua batte a rete a olpo sicuro, trovando la fortuita deviazione di Picone. Al quarto d’ora Gomis si allunga per deviare una velenosa conclusione di Laaribi. La Paganese stenta a trovare il bandolo della matassa. Ancora Gomis riesce a chiudere lo specchio sull’incursione di Actis Goretta. Gli ospiti però, quando riescono ad affacciarsi dalle parti di Forte, rischiano di fare male. Al 27’ Tascone prova a pescare il jolly dalla lunga distanza. La sua sassata si infrange contro la traversa. Nella ripresa campani ancora pericolosi con Cesaretti, pescato da un lungo lancio di Picone. Forte però fa buona guardia. La rete di Rossini spacca la partita, mandando in confusione la Paganese che rischia di capitolare per la seconda volta due minuti dopo con Laaribi. Gomis si rifugia in corner. La reazione ospite è sterile e si esaurisce nel rasoterra di Ngamba di poco a lato. I tre punti proiettano i calabresi a ridosso delle posizioni che contano.

Print Friendly, PDF & Email





To Top