8@30 in piazza

Finanziamento per l’efficienza energetica della scuola media di San Basile (Cs)

COSENZA – La scuola media di San Basile si rifà il look, grazie al finanziamento di 400mila euro ricevuto dal progetto “Green Communities nelle regioni obiettivo convergenza”.

Il sindaco di San Basile, Vincenzo Tamburi, ha firmato a Roma la convenzione davanti al responsabile Uncem del progetto nazionale, Luca Lo Bianco. Firma che presto attiverà il cantiere presso il polo scolastico cittadino che, con le modifiche alla struttura, la porteranno a migliorare la classe energetica da G ed E secondo lo schema progettuale redatto dall’ingegnere Salvatore Leto di Cosenza.

Dodici i progetti finanziati a livello nazionale sull’efficientamento energetico degli edifici scolastici, tra cui quello del Comune di San Basile. Tre in Calabria e tutti nella provincia di Cosenza per un “bottino” di quasi due milioni di euro generali. Insieme a San Basile sono stati premiati per la progettualità e gli interventi proposti anche Mormanno (350mila euro) e Castrovillari (un milione di euro). Nel concreto la scuola media di San Basile potrà così provvedere al rifacimento degli infissi (per abbattere la dispersione di calore) i pavimenti (con una pavimentazione di nuova generazione), l’impianto energetico e la palestra. Un intervento corposo che permetterà il risparmio della spesa energetica comunale grazie all’incremento cospicuo del risparmio energetico, ma soprattutto una riduzione del 20% delle emissioni di gas effetto serra ed un incremento dell’utilizzo delle fonti rinnovabili, grazie all’impianto solare termico di cui si doterà la scuola della comunità arbereshe.

«Un successo davvero che ci gratifica – ha commentato il sindaco, Vincenzo Tamburi – in quanto premia la nostra scelta in campo di risparmio energetico e qualità ambientale che vogliamo proporre come linea di scelta etica alla e per la nostra comunità. Un risultato che ci vede sempre di più all’avanguardia nel campo dell’amministrazione territoriale di una comunità che vogliamo si distingua sempre più nel panorama non solo locale ma anche nazionale ed internazionale. Crediamo che il futuro della nostra terra passi anche da azioni concrete in linea con i parametri europei ai quali crediamo fortemente e per i quali ci impegniamo nella nostra azione amministrativa a beneficio del bene comune».

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com