Attualità

A Mongrassano protesta in corso del comitato “Apriamo il Ponte”

MONGRASSANO (CS) – E’ in atto da stamane una protesta da parte del comitato spontaneo di cittadini “Apriamo il Ponte”, contro la chiusura dello scorso febbraio del ponte sul Fiume Crati che collega le aree di Mongrassano Scalo e Bisignano (Contrada Macchia Tavola).
«Abbiamo deciso di mettere in atto la protesta per manifestare – si legge in una nota- contro il lassismo delle istituzioni nei confronti di una situazione divenuta ormai insostenibile. La chiusura di questo ponte devia il flusso del traffico su strade alternative creando non pochi disagi ai comuni interessati, alle frazioni e soprattutto alla cittadina di Mongrassano che nasce e si regge su piccole attività commerciali ora completamente bloccate».
«Constatiamo con rammarico – si legge ancora – che la chiusura del ponte abbia suscitato interesse da parte delle istituzioni solo nel periodo pre elettorale. Successivamente dopo la tornata elettorale, nel solito gioco dello scarico di responsabilità, ha generato un gioco di rimbalzi tra gli enti e la politica e, ad oggi, ancora nulla è stato concretamente fatto».
«La chiusura di questa importante arteria cittadina – ribadiscono poi- rappresenta un danno ingente per le attività commerciali, attività che in tutti i casi sono sostentamento per più famiglie.
Una situazione che i cittadini non intendono oltremodo sopportare e che sta opprimendo la loro vita quotidiana.
Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top